Edgecam : Storia del Prodotto

Di seguito sono elencate le versioni precedenti di Edgecam : per visualizzare le caratteristiche che qualora siano introdotte in ciascuna delle uscite fare clic sui pulsanti qui sotto.

Edgecam Versione 2017 R1

Edgecam 2017 R1

Edgecam 2017 R1 introduce circa cinquanta nuove funzionalità e migliorie negli ambiti di tornitura, fresatura, erosione a filo, configurazioni macchine avanzate ed interfaccia d'uso. Ogni una delle migliorie e funzionalità introdotte, se presa singolarmente genera un risparmio di tempo, migliora le performance del sistema o ne semplifica ulteriormente l'utilizzo. Raggruppandole rappresentano un importante miglioramento dell'esperienza d'uso per tutti i clienti.
 

Manager Cubi Morse

La nuova release Edgecam 2017 introduce un modulo dedicato alla gestione dei cubi morse, per l'assemblaggio di parti esistenti su attrezzature di staffaggio predefinite e personalizzabili come cubi morse o dime. Una semplice finestra di dialogo consente all'utente di aggiungere parti pre lavorate, specificando la posizione di montaggio su un'attrezzatura in grado di staffare più componenti. Dopo il posizionamento dei componenti, Edgecam automaticamente unisce e razionalizza tutte le sequenze di lavoro, dando priorità agli utensili utilizzati o al piano di lavoro (index), ottimizzando il codice NC sfruttando i sotto-programmi.

Questa nuova caratteristica porta ad un risparmio di tempo enorme e gli utenti non dovranno più utilizzare i comandi manuali per il caricamento, il posizionamento, e l'unione delle parti da produrre.
 

Configurazioni Macchine Avanzate

La nuova release Edgecam include due miglioramenti molto significativi in termini di configurazioni macchina supportate per la tornitura. Vengono ora supportate le torrette lineari, dove gli utensili possono essere montati in maniera lineare lungo gli assi X, Y oppure Z.

Supportati anche gli utensili lineari montati Radialmente ed Assialmente sia in ambienti con singolo mandrino che su configurazioni macchina con mandrini multipli.

Un'altra nuova funzionalità introdotta è la possibilità di assegnare il movimento dell'azze Z al mandrino o al particolare in lavorazione e non più solo alla torretta porta utensili, supportando così quelle macchine dove gli utensili restano fermi ed è il particolare in lavorazione a muoversi dentro e fuori dal mandrino nel campo di lavoro. Questo miglioramento porta alla gestione di cinematiche tipicamente impiegate in macchine di tipo Svizzero (Fantine).
 

Tastatura in Ambiente Tornitura

Avendo supportato la tastatura in fresatura per molti anni, Edgecam rende ora disponibile la stessa tecnologia per l'ambiente di Tornitura e Fresatura in Tornitura. Grazie ad una nuova categoria introdotta nel magazzino utensili, sono supportati i tastatori m & h e Renishaw. Gli utenti possono scegliere tra sette cicli di tastatura completamente supportati anche nel simulatore macchina Edgecam.
 

Miglioramenti per l'Erosione a Filo

La nuova release include tre nuove funzionalità specifiche per gli utenti dell'ambiente di Erosione a Filo: Nuovi comandi di Trasformazione, Database Tecnologie Fanuc e riconoscimento Feature da Wireframe. La versione precedente di Edgecam aveva introdotto il comando di trasformazione con la possibilità di Traslare le lavorazioni di erosione, in questa release il comando è stato potenziato aggiungendo due nuove funzionalità per il risparmio di tempo: Rotazione e Specchio, incluso il supporto per l'uscita in sotto-programmi nel codice macchina. Inoltre la tabella delle tecnologie supportate include le informazioni per Fanuc a-C600Ia.

I miglioramenti al comando di riconoscimento Feature per Erosione a Filo si rivolgono specificatamente agli utenti che lavorano con geometrie CAD wireframe 2D / 3D. Il riconoscimento Feature da entità 2D wireframe può semplificare la lavorazione di profili molto intricati.
 

Profilatura in Fresatura

Sono state introdotte tre novità per il ciclo di Profilatura. Gestione della Distanza di Sicurezza tra Incrementi, disponibile nella scheda Collegamenti del ciclo, garantisce il controllo della posizione utensile durante le passate in profondità. La funzione Elicoidale ora offre un'opzione per sopprimere all'occorrenza la passata finale, il comando Passate Multiple include ora la possibilità di determinare la distribuzione del percorso utensile e l'ordine di esecuzione delle passate, per Piano oppure per Offset.
 

Workflow e Pianificazione Automatica Lavorazioni

Sono state aggiunte molte nuove funzionalità ai comandi di Pianificazione dei Flussi Automatici per le Lavorazioni, che portano ad una generazione dei percorsi ancora più rapida ed ottimizzata. In Tornitura le strategie vengono ora applicate sia al mandrino principale che al mandrino secondario, non più solo al mandrino principale; questo significa che le strategie gestiscono il comando di trasferimento parte dal mandrino principale al mandrino di ripresa. L'introduzione dell'opzione "Metodo di Finitura Fori" consente di specificare la lavorazione di Alesatura come metodo di finitura di feature foro, controllando gli attributi di finitura della feature. La nuova spunta "Usa Utensile Corrente" può forzare la logica della strategia all'utilizzo dell'ultimo utensile di Fresatura o Tornitura presente nella sequenza di lavoro.

I dettagli della Sequenza sono stati aggiunti alla Finestra di Setup ed il comando di rotazione è stato integrato al simbolo marcatore CPL nell'ambiente di tornitura. Gli utenti potranno notare che in ambiente tornitura, il simbolo marcatore CPL è stato semplificato e mostra semplicemente gli assi X e Z. Il nuovo marcatore può essere utilizzato per ruotare in modo dinamico, spostare e traslare il componente da lavorare. La finestra di Setup è stata suddivisa in due pannelli distinti  – Sessione, che raccoglie di dettagli sull'ambiente di lavoro ed informazioni sul materiale, e Setup che raccoglie dettagli sulla dimensione parti e funzionalità per spostamento origine e posizione. Inoltre quando si caricano componenti multipli la finestra di setup individua e separa ogni singolo modello solido consentendone una gestione individuale all'interno dell'ambiente.
 

Miglioramenti alle Performances Grafiche

Svariate migliorie di questa release non sono visibili ma lavorano in background per velocizzare ulteriormente la selezione e la manipolazione delle geometrie e dei modelli 3D. Questi miglioramenti interessano la struttura base del software Edgecam e sono possibili anche grazie all'aggiornamento alla tecnologia OpenGL 3.3.
 

Finestre di Dialogo Sempre più Intuitive

Edgecam 2017 R1 prosegue con l'aggiornamento delle finestre di dialogo dei cicli CAM aggiungendo immagini ed help ipertestuali anche all'ambiente di Tornitura. In particolare sono state aggiornate le finestre di dialogo dei cicli: Tornitura Filettature, Sgrossatura Gole, Finitura Gole, Sgrossatura Gola per Livelli, Finitura Gola per Livelli, Sgrossatura Profilo, e la scheda "Controllo Asse Utensile" del Ciclo 5 Assi. Questi miglioramenti possono risultare estremamente utili per gli utilizzatori meno assidui.
 

Miglioramenti Vari

Il comando di Aggiornamento Staffaggi è stato potenziato per includere movimenti di Index Ottimizzati. In precedenza gli utenti dovevano definire una posizione di sicurezza per l'index utilizzata nell'intera sequenza. Edgecam 2017R1 supera questa limitazione controllando e correggendo automaticamente i movimenti di Index nelle zone limitrofe del Grezzo e degli staffaggi.

Ulteriori aggiornamenti riguardano il Ciclo di Sgrossatura Gole, che ora include il supporto per i Cicli Fissi grazie all'opzione introdotta nella finestra di dialogo del ciclo.

Anche quando si lavora in Tornitura oppure in ambienti di Fresatura in Tornitura non è più necessario programmare alcun movimento di Rapido al Cambio Utensile o Rapido alla Posizione di Partenza, perché questi possono rientrare in un'impostazione predefinita.

Gli utenti che lavorano con componenti multipli otterranno benefici significativi dalle due nuove opzioni introdotte nel comando "Inserire Componente. Ora è possibile inserire sequenze di lavoro separate, non per forza tutte le sequenze del file PPF come avveniva in passato, molte delle quali poi risultavano inutili. Inoltre il CPL sorgente ora può essere selezionato da un semplice menu a cascata.

 
 
 
 

Edgecam Versione 2016 R2

Edgecam 2016 R2

Sono molte le novità per gli ambienti di lavoro Edgecam introdotte con l’ultima release 2016 R2, frutto di sviluppi sulla base dei Feedback ricevuti dagli utilizzatori globali. In particolare questa release consente un notevole risparmio di tempo nel caricamento dei modelli solidi. I test svolti su file di svariate dimensioni hanno evidenziato che i file vengono caricati mediamente 20 volte più velocemente in confronto alle release precedenti. Queste straordinarie performances sono possibili grazie alla nuova tecnologia “tassellazione”. L’ultima versione di Edgecam suddivide il modello in triangoli che vengono archiviati in un particolare ordine secondo un nuovo algoritmo che ne velocizza la successiva ri-apertura.

 

Edgecam Completamente a 64-bit

La nuova release Edgecam è completamente a 64-bit, migliorando l’accesso alla memoria disponibile. Anche se il calcolo di alcuni percorsi ed il simulatore Edgecam erano già processi a 64-bit, il pacchetto complessivo restava a 32-bit. Ora Edgecam è un’applicazione interamente a 64-bit e consente l’accesso a quantità di memoria superiori ai 2Gb imposti dai sistemi 32-bit. Questo si traduce nella possibilità di archiviare particolari e percorsi più grandi ed in quantità maggiore.
 

Supporto Completo per Teste Rotanti di Tornitura

Edgecam introduce il supporto per Teste Rotanti di Tornitura su macchine da Fresatura. E’ quindi possibile realizzare Torniture in ambiente di Fresatura grazie alla rotazione di appositi utensili. Questo metodo di lavorazione è spesso impiegato per la realizzazione di componenti di grandi dimensioni in cui la parte è ferma e l’utensile, montato sulle teste rotanti, si muove attorno per realizzare il profilo di tornitura (tipicamente grandi gole). Il diametro rotazione viene controllato da un asse secondario collegato alla testa.
 

Sgrossatura in Tornitura con Strategia Rampa

Facendo seguito alla recente introduzione della strategia Waveform, il Ciclo di Sgrossatura in Tornitura in nella nuova release Edgecam offre una nuova strategia di taglio “a rampa”. Tipicamente utilizzata per la sgrossatura di zone profonde tramite l’utilizzo di utensili bi-direzionali, in grado di estendere la vita del tagliente in quanto il punto di contatto sul materiale varia costantemente.
 

Implementate le Configurazioni Macchina Supportate

Implementato il supporto di nuove configurazioni macchina, come la simulazione di torni con torrette non collineari: in passato la simulazione di questa tipologia di torni mostrava le due torrette superiore/inferiore come se fossero in linea, mentre Edgecam 2016 R2 è in grado di simulare la reale posizione disassata dei due elementi in riferimento agli assi macchina.  

Il supporto per Teste Universali impiegate nelle lavorazioni di tornitura in ambiente Fresa (macchine MTM) è stato esteso ai controlli Fanuc, Siemens ed Heidenhain, ed il sistema è ora in grado di gestire automaticamente gli angoli della testa consentendo di rimanere sempre allineati all’asse di Tornitura XZ/YZ definito.  

I miglioramenti al ciclo di Sgrossatura Gole evitano di dover aggiungere manualmente la compensazione raggio in quanto il ciclo ora include l’opzione di compensazione percorso. Le nuove potenzialità del ciclo di Sgrossatura Gole permettono inoltre di ignorare eventuali raggi o spigoli iniziali delle gole, se la lunghezza di questi è inferiore all’incremento laterale del ciclo. Successivamente la possibilità di programmare tuffi intermedi automatici dedicati alle zone con materiale residuo, consente di ottenere un risultato ottimale nella lavorazione delle feature gola in tornitura.
 

Modellazione Solida Edgecam | EWS

Edgecam continua ad evolversi anche in ambiente di modellazione solida integrata (EWS) e dalla release 2016R2 è possibile importare direttamente file di superfici IGES. Una volta caricati i files possono essere convertiti in modelli solidi grazie agli strumenti di modellazione Edgecam EWS.
 

Miglioramenti per l'Ambiente Erosione a Filo

Tre nuove funzionalità sono a disposizione di chi utilizza Edgecam in ambiente di Erosione a Filo:

Il primo luogo, gli utenti potranno ora gestire simultaneamente o in maniera separata anche gli assi rotativi oltre a quelli lineari. L’interfaccia utente presenta un nuovo comando di traslazione, che funziona come per gli ambienti di Fresatura e Tornitura, consentendo di traslare lungo gli assi del piano di lavoro le istruzioni cam incluse tra label “da - a”. Infine nuove opzioni di output sono state aggiunte alle schede di Settaggio di ogni famiglia di CN, come ad esempio il database tecnologico Makino, aggiornato per supportare macchine aggiuntive e le nuove versioni di controllo.
 

Ciclo 5 Assi Avanzato

Il Ciclo 5 Assi Avanzato è stato migliorato con sette nuove funzionalità, ogni una con lo scopo di offrire nuove soluzioni di percorso utensile o migliorare l’attuale modo di lavoro.
Per quanto riguarda il modulo di Lavorazione Palette (Multi-Blade Machining) sono ora disponibili nuove opzioni per il controllo collisione, in abbinamento alla possibilità di lavorare automaticamente, grazie a parametri dedicati, la zona di congiunzione delle palette con il mozzo delle turbine. La scheda di Sgrossatura ora include il comando per specchiare i percorsi utensile a 5 Assi, riflettendoli in maniera simmetrica rispetto ad un asse o punti, evitando la programmazione di ulteriori istruzioni CAM.
 
Nelle lavorazioni swarf a 5 assi simultanei, gli utenti troveranno un nuovo parametro “Massimo Step Angolare per gli Assi Rotativi” potendo così limitare l’angolo di rotazione della testa in macchina.

Una nuova strategia, Flowline è stata aggiunta tra quelle a disposizione nel Ciclo 5 Assi Avanzato. Crea un percorso allineato alle direzioni U oppure V della superficie in lavorazione. Il maggior beneficio del percorso flowline è che può essere realizzato senza selezionare bordi aggiuntivi. Il sovrametallo e la finitura vengono mantenute costanti anche in caso di superfici molto complesse ed il tempo di calcolo viene molto ridotto.
 

Lavorazione Condotti

Le potenzialità specifiche per lavorare i condotti sono state implementate grazie alla gestione automatica del gambo utensile. In precedenza non veniva creato nessun percorso utensile se, nell’arco dell’intero ciclo, qualsiasi parte del gambo risultava troppo vicino alla superficie in lavorazione. Ora il percorso utensile viene generato dove possibile, limitandolo solamente nella zona dove il gambo si avvicina troppo alle superfici in lavorazione. Il controllo collisioni verifica il percorso fino al punto di contatto. E’ stata aggiunta anche l’opzione di rotolamento su spigolo, che crea un estensione del percorso durante l’entrata nel condotto al fine di consentire all’utensile un approccio più graduale alla lavorazione.
 

Miglioramenti all'Interfaccia

Alcune implementazioni all’interfaccia offrono agli utenti un miglior controllo in Edgecam 2016R2. Le opzioni di visualizzazione sono state migliorate ed è ora possibile distinguere i vari componenti della macchina (Base, protezioni, Assi, Torrette e Tavola) tramite nuovi comandi a video. Il Campo “Commento” è stato aggiunto alla scheda Generale dei Cicli di Fresatura e Tornitura.
Utile per inserire una descrizione generale del ciclo che sarà messa in uscita nel codice NC come commento. Infine, seguendo i feedback dei clienti, la nuova finestra di Setup Componente introdotta con Edgecam Waveform è stata integrata nei browser laterali dell’interfaccia video, consentendo di visualizzarla in varie zone dello schermo, oppure nasconderla a seconda delle esigenze.
 

Finestre di Dialogo dei Cicli

"Un immagine è meglio di mille parole…" seguendo questo vecchio detto, Edgecam 2016 R2 migliora ulteriormente le finestre di dialogo dei cicli, tramite l’inserimento di immagini contestuali ai vari comandi presenti all’interno. In particolare sono stati aggiornati i cicli Sgrossatura a Tuffo, Proiezione Percorso, Ciclo 5 Assi – Scheda Profondità, Ripresa in Finitura e Proiezione Contorno. Questo tipo di miglioramenti aiuta gli utenti a comprendere precisamente e rapidamente il significato dei comandi che utilizzano riducendo drasticamente la curva di apprendimento.
 

Miglioramenti Vari

Il “controllo degli spigoli” è disponibile anche con compensazione Geometria attiva. In precedenza era possibile sfruttare le strategie sugli spigoli solo in situazione di compensazione Gentro-Linea.

Ulteriori miglioramenti hanno rimosso il rotolamento che poteva verificarsi quando veniva attivata l’opzione Selezione Facce Solido per la generazione dei percorsi utensili. Questo miglioramento viene applicato automaticamente rigenerando i cicli con la release 2016 R2

In Edgecam 2016R2 gli utenti potranno ora modificare le feature di tornitura create manualmente, semplicemente tramite il comando “modifica”.

The new Editable Manual Turn feature means users can now alter a turned profile feature by simply checking an ‘edit’ command.
 
I colori vengono ora presi in considerazione nel comando di “Filtro” delle entità. Questo significa che gli utenti avranno un parametro in più a disposizione per controllare più entità contemporaneamente, incluse feature, filtrandole in base al loro colore.
 
Durante l’utilizzo di uno qualsiasi dei cicli di tastatura inclusi in Edgecam, gli spigoli lineari o circolari i vertici e le facce anche circolari, potranno essere selezionate direttamente sul modello solido senza necessità di estrapolare la geometria di base; Inoltre sfruttando le potenzialità di associatività Edgecam i cicli di tastatura si aggiorneranno in caso di variazioni del modello solido 3D.

 
 
 

Edgecam Versione 2016 R1

Edgecam 2016 R1

La nuova release del software Cad/CAM Edgecam contiene più di 30 importanti novità e miglioramenti CAM e CAD per gli ambienti di Fresatura, Tornitura, Erosione a Filo.
 

Finitura Gole con Scarico Iniziale

Gli utenti che operano nell’ambiente di Tornitura ora possono risparmiare tempo grazie ad una nuova opzione di scarico iniziale che si può trovare all’interno del ciclo di Finitura Gole presente in Edgecam 2016 R1. Se l’opzione è abilitata il ciclo genera un singolo incremento nel centro della feature gola selezionata, per poi proseguire con la finitura nel metodo classico. In questo modo viene già rimossa gran parte del materiale evitando la necessità di programmare un ciclo di Sgrossatura Gola dedicato.
 

Strategia Rampa - Sgrossatura in Tornitura

Facendo seguito alla recente introduzione della strategia Waveform, il Ciclo di Sgrossatura in Tornitura in nella nuova release Edgecam offre una nuova strategia di taglio “a rampa”. Tipicamente utilizzata per la sgrossatura di zone profonde tramite l’utilizzo di utensili bi-direzionali, in grado di estendere la vita del tagliente in quanto il punto di contatto sul materiale varia costantemente.
 

Immagini all'interno delle Finestre di Dialogo

Cinque Cicli di Fresatura sono stati aggiornati per utilizzare immagini ed help contestuali dinamici. Questo aiuta gli utenti Edgecam a comprendere rapidamente la funzione di ogni comando presente nell’interfaccia. I cicli che sono stati aggiornati sono: Passate Parallele, Scanalatura, Spianatura, Finitura Piani e Finitura a Creste Costanti.
 

Modellazione Solida in Edgecam | EWS

Miglioramenti anche per il sistema di modellazione 3D integrato in Edgecam, EWS. Un nuovo Tool per l’offset 2D semplifica il disegno; sagome e profili possono essere duplicati e copiati con un valore di offset riducendo il tempo di sketching. Altro tempo può essere risparmiato nella creazione di costruzioni e vincoli non essendo più necessario uscire dal comando; i valori dimensionali sono immediatamente editabili e le entità si aggiornano in modo dinamico durante la fase di schizzo.
 

Solidi ACIS | Performance Migliorata

Edgecam 2016 R1 offre ottime prestazioni nella gestione dei solidi multi-corpo. Gli utenti che lavorano con modelli 3D ACIS noteranno un sensibile miglioramento delle performances cosi come per i files Parasolid, Inventor e Granite.
 

Aggiornamento delle Operazioni

Anche le Operazioni, utilizzate in particolar modo dagli utenti meno assidui o da nuovi programmatori CAM per sviluppare rapidamente percorsi utensili complessi, sono state migliorate oltre all’aggiunta della nuova Operazione Smusso.
 

Operazione di Sgrossatura

L’operazione di Sgrossatura ora controlla il grezzo ed utilizza la strategia Waveform. Inoltre l’operazione di Sgrossatura in Tornitura supporta l’asse B… e le operazioni 4 e 5 assi possono essere realizzate selezionando direttamente le singole facce dei solidi.
 

Simulazione ed Aggiornamento Grezzi

Performance sensibilmente migliorate anche nella gestione in simulazione dei grezzi aggiornati e per quanto riguarda cicli 5 assi complessi di Finitura e Sgrossatura. Grazie ad una funzione interna che raggruppa contemporaneamente più passate i benefici grafici in simulazione sono evidenti”
 

Riconoscimento Feature | Fori Parziali

Un ulteriore sviluppo al comando di riconoscimento automatico delle feature consente agli utenti di riconoscere fori parziali all’interno di un range angolare. Particolarmente utile quando una feature riconosciuta include una foro oppure un raggio parziale, evitando di dover creare feature foro ed archi manualmente.
 

Gestione Configurazioni delle Macchine Utensili

E’ stato ulteriormente estesa le gestione delle macchine CNC di Fresatura in grado di supportare lavorazioni di tornitura; Edgecam 2016 R1 ha introdotto il supporto completo per macchine Testa-tavola e la medesima gestione per i controlli Siemens, TNC e linguaggi ISO.
 

Controllo Collisioni Esteso

Sulla base degli sviluppi visti con le versioni precedenti, Edgecam 2016 R1 offre un controllo collisioni ancora più efficace e migliora il codice NC in uscita nella lavorazione di fori multipli. Lavorando assieme al comando di aggiornamento staffaggi, il ciclo di foratura evita le collisioni con gli staffaggi utilizzando i parametri altezza di sicurezza e ritorno. Funzionalità che offre i suoi benefici quando vengono utilizzati morsetti non uniformi in quanto i movimenti di collegamento vengono ottimizzati e minimizzati essendo calcolati in base all’altezza degli staffaggi. Come risultato di questo il programma NC in uscita può includere uno specifico valore di ritorno all’interno dei cicli fissi.
 

Erosione a Filo Edgecam

Gli utilizzatori dell’ambiente Erosione a Filo Edgecam possono beneficiare di un nuovo comando “Smart” che combina i Cicli di Erosione 2 assi e 4 assi all’interno di una funzione unica in grado di analizzare la forma della geometria selezionata. Questo garantisce che il codice macchina in uscita corrisponda sempre alla forma delle Feature, senza dover imputare altri dati.
 
Inoltre, grazie ad una nuova funzionalità del Simulatore per Erosione, gli utenti potranno verificare se parti di materiale possono staccarsi completamente dal componente principale in lavorazione. Il test in simulazione evidenzia tutte le parti separate e mostra quale direzione potranno prendere. Conoscendo a questo stadio le eventuali possibili problematiche, l’utente può decidere di cambiare la strategia di lavorazione. Funzionalità utile soprattutto nella lavorazioni di forme 3D complesse.
 
 
 

Edgecam Versione 2015 R2

Edgecam 2015 R2

L' ultima release di Edgecam, 'changing game' software di produzione contiene una serie di importanti nuove e migliorate funzionalità di CAD e CAM di fresatura tornitura e elettroerosione a filo.

Importanti anche un aggiornamento alla gestione setup tornio multimandrino, un nuovo modulo di lavorazione per i condottti in aggiunta al celebre ciclo 5 assi ed una notevole riduzione di tempo nella gestione di forature profonde ed  incrociate.

Edgecam 2015 R2 include 50 nuove funzionalità introdotte. Eccone alcune :

 

Setup Torni & Mandrino

Il comando Set-Up tornio è stato migliorato, consentendo una più chiara definizione dei componenti per il mandrino principale e secondario. Questo permette una migliore comprensione delle funzionalità di lavorazione attive, e trasferimenti multipli tra i mandrini. 

Questo nuovo comando di Set-Up del mandrino rende più semplice modificare il browser della sequenza. Inoltre, la parte sul mandrino di ripresa può essere lavorata oltre la sua posizione di riposo.
 

Ciclo 5 assi avanzati

Il ciclo avanzato a 5 assi ha un nuova funzionalità per la lavorazione dei condotti, che offre sia strategie di sgrossatura sia di finitura. Il percorso utensile raggiunge la zona completa con un unico ciclo, ed offre due tipologie di passata
 

Funzionalità aggiuntive al ciclo di foratura

Utilizzando le nuove funzionalità del ciclo di foratura in Edgecam 2015 R2, l’operatore ha un notevole beneficio in termini di riduzione dei tempi di programmazione. Quando vengono rilevati fori intersecanti, il percorso utensile viene regolato automaticamente, aumentando la velocità di avanzamento nel caso in cui l'utensile non sia in lavoro. L'uscita NC è regolata utilizzando la velocità di avanzamento più elevata della macchina utensile.
 

Edgecam Workflow Solids (EWS)

Numerosi miglioramenti sono stati introdotti per EWS (Edgecam Workflow Solidi), il software di modellazione interna di Edgecam. Per una rapida creazione di profili uniformi, EWS ha introdotto un comando ‘Scanalatura’, che adotta rapidamente e facilmente qualsiasi forma del profilo 2D, aggiungendo larghezza e profondità alla funzione. Filetti e smussi sono supportati direttamente sul comando.
 
Edgecam 2015 R2 introduce la possibilità di aggiungere automaticamente vincoli dimensionali in EWS, attraverso il comando Analisi Sketch. Gli utenti risparmieranno una notevole quantità di tempo durante la creazione di disegni estratti da file DXF / DWG.
 

Erosione a Filo

Il modulo di Erosione a Filo è stato potenziato con ulteriori controlli avanzati per i cicli a 2 e 4 assi. Non solo è stato aggiunto il parametro ‘scarico angolo’, ma il sistema offre ora quattro varianti del comando, tra cui spigolo vivo, cerchio esterno e loop.

Da quando è stato rilasciato il modulo Erosione a Filo ha gestito le interruzioni del percorso del filo al fine di introdurre stop per infilaggi o supporti tag. Questo comando è stato migliorato nel 2015 R2, producendo automaticamente più tag per le parti di grandi dimensioni, pesanti o comunque complesse.
 

Controllo collisione

La nuova release offre un' ulteriore anticollisione nel controllo dei collegamenti tra tutti i cicli di fresatura. I collegamenti sono ora controllati automaticamente su grezzo e Staffaggi con una retrazione dell’ utensile ad una quota di sicurezza per evitare le collisioni.
 

Supporto tastatori M & H

Edgecam V2015R2 include inoltre il pieno support per i tastatori M & H, una simulazione realistica delle filettature, una nuova configurazione delle macchine utensili di tornitura su fresatrici, link per i files CAD Creo Parametric, e il supporto per torni con mandrini di ripresa offsettati.

Con la gestione completa dei tastatori M & H, gli utenti possono misurare i pezzi e simulare i movimenti delle sonde con sei cicli di ispezione individuali. Ogni ciclo è stato migliorato con otto nuove funzioni, dando una scelta più ampia dei dati di misura.

 

Simulazione della Lavorazione di Filettatura

E' stato introdotto nella nuova release un nuovo comando per la visualizzazione in simulazione della filettatura, che consente agli utenti di visualizzare e analizzare le forme filettate create dal ciclo di filettatura. La rappresentazione è accurata e realistica.
 

Configurazioni avanzate di macchine utensili

La configurazione avanzata di macchine utensili garantisce agli utenti di evitare potenziali collisioni durante la lavorazione su torni con i mandrini principale e secondario - i mandrini secondari possono essere riposizionati utilizzando la nuova funzione 'offset posizione X'. E con la crescente popolarità di macchine tornio-fresa, una ulteriore evoluzione in configurazioni di macchine utensili significa che gli utenti possono ora definire ed utilizzare macchine tornio -fresa 'tavola-tavola,' 'testa-tavola' e macchine con tavola non ortogonale, compreso il controllo TNC.
 

Files Creo Parametric

Infine, grazie al nuovo supporto per i files di Creo Parametric, gli utenti possono ora avviare Edgecam dall'interno Creo Parametric, e il file risultante contiene ora informazioni di produzione di valore, compresi i dati relativi alle filettature.
 

 

Edgecam Versione 2015 R1

Edgecam 2015 R1

La rapida evoluzione di Edgecam Workflow è evidenziata con più di 50 nuove migliorie e funzionalità nell' utlima versione.

Waveform in tornitura, integrazione tra sequenze di lavoro multiple, update delle barre multifunzione ed interfaccia, Erosione a Filo ora con lavorazione diretta su solidi e simulazione integrata, fanno in modo che Edgecam 2015 R1, continui ad essere un riferimento per gli sviluppi CAM ed assicuri agli utilizzatori italiani un sicuro investimento in tecnologia.

Il Direttore di prodotto Raf Lobato, spiega come l' importante introduzione di Waveform in fresatura e gli entusiastici responsi degli utilizzatori, abbiamo spinto gli sviluppatori ad introdurre anche in tornitura questo metodo di lavorazione.
 
Alcune delle funzionalità in dettaglio disponibili in Edgecam 2015 R1
 

Sgrossatura Waveform per Tornitura

Basato sulla tecnologia di fresatura a "forme d'onda" di estremo successo, Edgecam 2015 R1 introduce un nuovo metodo di sgrossatura in tornitura, Tornitura Waveform. Il percorso utensile mantiene un carico di taglio costante con una netta riduzione del tempo ciclo ed una prolungata vita utensile. Come gli altri comandi di tornitura, il ciclo considera il grezzo corrente, eliminando i 'tagli in-aria.'
 

Supporto di Setup Multipli

La nuova release introduce ulteriori miglioramenti in Workflow, gestendo ora setup multipli sia in ambiente di tornitura sia in fresatura. Ciò significa che la parte, il grezzo e gli staffaggi possono essere passati nella sequenza di lavoro successiva. Questo miglioramento permette l'uso di un singolo file CAM per gestire molteplici configurazioni di lavorazione, garantendo il grezzo associativo tra configurazioni : un miglioramento enorme.
 

Temi – Personalizzazione delle Barre Multifunzione

La barra multifunzione di default può essere personalizzata e salvata come ‘Tema’ I temi possono essere esportati in altri installazioni Edgecam e distribuiti attraverso la rete. Gli utenti possono personalizzare il proprio tema individuale con i comandi utilizzati più di frequente, anche con l'aggiunta di macro personalizzate.
 

Edgecam Workflow Solids (EWS)

Numerosi nuovi comandi sono stati aggiunti al software di modellazione solida interna. File DXF e DWG possono ora essere importati per accelerare il processo di progettazione. Entrambe le filettature interne ed esterne possono ora essere create in EWS. Una serie di comandi atti ad un netto risparmio di tempo sono stati introdotti, come le procedure di copia / Sposta e la possibilità di creare piani di lavoro su facce cilindriche.
 

Erosione a Filo

L' Erosione a Filo è ora disponibile in ambiente Workflow ! Disponibili ora : simulazione, visualizzazione grezzo e sezioni. In Workflow sarà quindi possibile automatizzare anche i percorsi di erosione.
 

Macchine di Tornitura in ambiente di Fresatura

Una nuova configurazione di macchina utensile è stata introdotta, rendendo possibile la tornitura in un centro di lavorazione di fresatura. Oltre la completa e corretta simulazione della macchina e dei relativi cicli di tornitura/fresatura sarà possibile gestire un codice NC preciso.
 

Selezione di Facce 3D

I cicli Passate Parallele, Fresatura a CresteCostanti, BiTangenza e RIpresa in Finitura hanno ora la possibilità della 'selezione diretta' delle facce 3D di lavorazione. Questo significa che facce o superfici individuali possono essere selezionate senza la necessità di dover creare bordi di contenimento. Il ciclo prevede quindi il pieno controllo del solido 3D con un singolo click sulla faccia di lavorazione
 

Nuovo ciclo di Incisione

Il nuovo comando di ‘Incisione, permette la lavorazione su spigoli ed angoli del modello 3D anche di forma complessa e su profili di forma artistica. Utilizzando la 'selezione diretta', il ciclo può lavorare una vasta tipologia di elementi geometrici ed offre 4 tipi di strategie di lavorazione
 

Ordinamento di profilature e sgrossature

E' stata aggiunta una interessante novità riguardante l'ottimizzazione del percorso utensile : si ha ora un ampio controllo sull' ordinamento del percorso utensile di profilatura e sgrossature multiple. L'utente ha quindi la possibilità di selezionare il percorso di collegamento ottimale evitando inutili movimenti di posizionamento
 

 

 

Edgecam Versione 2014 R2

Edgecam 2014 R2

Le importanti novità incluse in Edgecam 2014 R2 iniziano a far capire come Edgecam Workflow  sarà il metodo predefinito per l'utilizzo di Edgecam. Conversione automatica dei dati di progettazione 2D a un modello 3D, altri miglioramenti significativi per Edgecam Worfklow, dall' interfaccia utente per i processi di lavorazione automatici migliorati, sono alcuni degli aspetti importanti della nuova release del software Edgecam che permette quindi ora a Worflow di divenire uno standard di processo.  
 
Edgecam 2014 R2 è appena stato lanciato, e diversi elementi di funzionalità nuove e migliorate dimostrano il motivo per cui continua a guidare il cammino per migliorare produttività e flessibilità per le officine meccaniche, aumentando la loro redditività
 
Il General Manager Edgecam Raf Lobato dice: “Ci sono una serie di nuovi aspetti in Edgecam 2014 R2, tra cui la funzionalità da 2D a 3D per Part Modeler, il nuovo modellatore Edgecam Workflow Solidi, strategie di lavorazione legate ora a Workflow, e la creazione di sistema di coordinate dinamico. Inoltre la gestione dei progetti è ora disponibile su dispositivi portatili. Sono tutte funzioni gratuite per gli utenti Edgecam che sono su un piano di manutenzione del software attivo"
 
Tra le novità e funzionalità disponibili in Edgecam 2014 R2: : 
 

Part Modeler : dal 2D al 3D

Questa nuova funzionalità assicura che i vecchi dati di progettazione 2D possano essere utilizzati in Edgecam Workflow senza la necessità di parti totale rimodellamento. Un disegno 2D può ora essere automaticamente convertito in un modello 3D in modo rapido e preciso, semplicemente selezionando i punti di vista e tracciando la parte di contorno dalla messa in tavola.
 

Edgecam Workflow Solids (EWS)

Offre un approccio veloce e semplice per la creazione di semplici modelli solidi 3D CAM-ready, offrendo funzioni di modellazione standard come estrusione, rivoluzione, e sketch parametrico. Una procedura guidata permette la rapida creazione di tipi di foro specifici. Uno story board interattivo consente agli utenti di rimodellare e modificare il disegno originale selezionando rapidamente il processo da modificare, e ri-applicare le modifiche. Il tutto in un ambiente completamente parametrico.
 

Edgecam Workflow

Workflow è stato rafforzato in tutti i settori, con l'inserimento di EWS, toolbar personalizzabili disposte in un ordine di processo logico, e le strategie di lavorazione migliorate e personalizzabili per consentire di generare percorsi utensile in modo rapido ed efficiente, pur considerando il grezzo reale dei componenti, staffaggi e materiale di lavorazione
 

Creazione dinamica del sistema di coordinate

TIl nuovo software include un modo interattivo di creare piani di costruzione (CPL), semplicemente trascinando il marcatore CPL dalla parte inferiore sinistra dello schermo su una faccia, vertici o bordo, e il marcatore CPL scatta e orienta come richiesto automaticamente. Trascinando l'indicatore sopra il modello offre immediatamente le opzioni di allineamento e posizione, rendendo più facile trovare l'origine preferita..
 

Gestore Progetti su dispositivi mobili

Questa nuova funzionalità permette di visualizzare report di progetto su dispositivi portatili standard, tramite browser internet. I report possono essere ricercati, visualizzati e stampati ovunque, in qualsiasi momento.
 

Adveon : integrazione con Edgecam

Edgecam 2014 R2 sarà la prima piattaforma CAD / CAM per integrare Adveon : la libreria utensili di Sandvik. Adveon è una singola libreria utensili che permette l' integrazione di utensili anche di altri costruttori,e garantisce informazioni geometriche precise. Gli utenti Edgecam possono rapidamente costruire banche dati relative agli utensili, e avere accesso a modelli CAD 3D per la simulazione accurata delle lavorazioni.
 

Import diretto del DB utensili da macchine Mazak

Un'interfaccia permette di caricare il file DAD. dai controlli Mazatrol e memorizza i dati. DAD utensili immediatamente in Toolstore di Edgecam. Viene quindi garantita che la selezione dell’ utensile Edgecam riflette gli utensili disponibili sulla macchina specifica, e che solo gli utensili della macchina possono essere selezionati, eliminando i tempi di fermo macchina per la configurazione
 
Raf Lobato dice: "Con la tecnologia che cambia ‘gioco’ così tanto in ogni nuova release, non c'è da meravigliarsi come molti costruttori di macchine hanno scelto di collaborare con Edgecam per fornire una soluzione completa per le esigenze di lavorazione dei propri clienti, che include il software giusto così come il macchinario. Edgecam sta fornendo la parte CAM in questa soluzione ".
 
Evidenziando questa tendenza, un certo numero di produttori e agenti di macchine utensili hanno utilizzato Edgecam per programmare le dimostrazioni di lavorazione dal vivo alla recente fiera MACH. Mazak, Matsuura, Hurco, Engineering Technology Group, ROMI e YMT Technologies tutto scelto Edgecam per dimostrare tutte le capacità delle loro macchine.
 
 
Workflow Webinar, Il team tecnico Edgecam ha recentemente presentato un webinar relativo a Workflow, rivedendo gli ultimi sviluppi, e per illustrare i tre livelli di intelligenza che offrono una vera flessibilità per le attività di produzione. La presentazione illustra come facilmente Edgecam Workflow può essere utilizzato per creare e produrre semplici pezzi prismatici 2D per poi gestire componenti avanzati con macchine Multi Task con capacità di 5 assi simultanei. 

 

Edgecam Versione 2014 R1

Edgecam Workflow è ora molto più veloce. Workflow è già un sistema rinomato e permette ai tecnici CAD CAM per applicare i percorsi utensile in pochi secondi, e ora, in base al feedback dei clienti, molti miglioramenti sono stati fatti nella versione più recente, Edgecam 2014 R1, soprattutto nelle due aree di installazione parte e magazzino e gestione fissaggio , dando ulteriore controllo e risparmiare ancora più tempo.
 

Workflow

Un comando di Riconoscimento Feature consente di selezionare in modo interattivo una caratteristica sulla loro componente, che verrà poi lavorata. L'utente può scegliere la sola sgrossatura, finitura, o sgrossatura e finitura, nel senso che si ha il pieno controllo sull' ordine di produzione, senza la necessità di applicare l'automazione completa.
 
Il gestore Feature permette la definizione di mandrini e staffaggi che possono essere utilizzate per la fresatura e tornitura. Un ulteriore risparmio di tempo: il gestore attrezzature potrà anche filtrare automaticamente staffaggi validi e non validi in base alle dimensioni del componente, e offre una anteprima del posizionamento dinamico prima della sua immissione al componente.
 

Sviluppi in fresatura

 

Nuovo ciclo Smusso

Il nuovo ciclo di smussatura è un comando moderno che supporta elementi 2D e geometria 3D. L'opzione automatica sui bordi rimuove anche l'obbligo di preparare la geometria, che è un altro risparmio di tempo. Esso supporta pienamente CRF così come smussatura 3D. 
 

Supporto per l'Uscita Offest delle Normali

I cicli di lavorazione superficiale hanno ora un maggiore controllo per compensare l'usura utensile su percorsi utensile di lavorazione 3D. Questo dà una maggiore precisione e controllo sui componenti con tolleranze strette.
 
 

Facilità d' Uso:

Ulteriori miglioramenti includono un nuovo simbolo CPL con colore codificato per la rotazione e l'etichettatura dell' asse. E sulla scia dell'introduzione di immagini su dialoghi nel 2013 R2, questo è stato esteso ai 'cicli di sgrossatura e finitura di direzione "promuovere la facilità d'uso per gli utenti nuovi o poco esperti.
 
Dialoghi
Uno strumento di editing interattivo per la ri-progettazione di finestre di dialogo standard è ora disponibile. La capacità di "mascherare" l'interfaccia standard permette agli utenti di scegliere quali modificatori vengono visualizzati e quali altri no, consentendo loro di creare finestre di dialogo di comando allineati ai loro metodi di produzione preferiti
 
Report Progetti Live
La direzione di sviluppo è quella di utilizzare apparecchiature mobili : parti di Edgecam sono ora accessibili da dispositivi mobili su 2014 R1. Il nuovo report dal vivo del progetti è stato progettato per essere semplice, facile e veloce per i piccoli clienti, pur essendo molto potente per gli utenti avanzati che desiderano personalizzare. Mantiene le stesse prestazioni su entrambi i piccoli e grandi database, la gestione facile con migliaia di utensili e toolkit. E poiché questa funzione viene eseguita su un sito web, il client può essere un PC, e anche un tablet o telefono, che permette di accedere alle relazioni della officina in movimento, senza la necessità di stampare.
 

Part Modeler

Un nuovo elemento di funzionalità su Part Modeler  permette di trovare elementi di raccordo su modelli di terze parti importati e permette loro di essere modificati. Questa Ricerca e Modifica di Raccordi su modelli importati permette agli utenti di preparare dati CAD per la produzione.

 
Altri miglioramenti di Part Modeler includono comandi avanzati loft e sweep che consentono agli utenti di gestire forme dissimili e aggiungere curve guida. 
 
 

Edgecam Versione 2013 R2

2013 R1 è una versione che unisce nuove strategie con un'interfaccia utente migliorata in molti aspetti del software. Le strategie renderanno facili la creazione di percorsi utensile ed i miglioramenti nell' interfaccia utente ridurranno di molto il tempo di programmazione rispetto a prima.

Edgecam Erosione a Filo

Edgecam include ora un nuovo prodotto di erosione a filo con un ambiente intuitivo per la programmazione completa di tutti gli strumenti di macchine EDM a filo. Include una libreria completa e già testata di post-processori e tabelle di lavorazione. Gli utenti possono scegliere tra uno predefinita strategie di lavorazione come "notturne non presidiate" e "giornaliere presidiate" o, in alternativa, definita nuovamente.
 

Caratteristiche include 

  • Postrpocessor pre-configurati, eventualmente configurabili.
  • Tabelle di lavorazione settate.
  • Sgrossatura e finitura tagli applicati con facilità ai punzoni / matrici multipli.
  • Taglio inverso con offset e cambio tecnologia taglio
  • Strategie multiple per tipi di angolo, tra cui ISO quadri e conici.
  • Indicatori di visualizzazione percorso utensile che mostrano filo, taglio filo e posizioni di arresto del programma.
  • Cicli tasca per forme rotonda e irregolare.
  • Ciclo tasca considera pre-foro per eliminare le passate a vuoto e ridurre il tempo di ciclo.

Nuovo Ciclo di Sgrossatura Profilo

Si tratta di un nuovo ciclo che sostituisce il ciclo di sgrossatura profilo. E' disponibile con tutte le Licenze Tornitura e Produzione.

Il ciclo di Profilatura rimuove il materiale grezzo in una serie di passate parallele al profilo e viene in genere utilizzato per la sgrossatura dei profili in forma libera da pezzi di fusione. È anche utile per il taglio di materiali in cui è vantaggioso minimizzare le passate di ritorno in quanto mantiene l'utensile a contatto con il materiale per più tempo.

Benefici del nuovo ciclo inclusi :

  • Il ciclo elimina le passate a vuoto e riduce il tempo di ciclo.
  • Entrata ed uscite intelligente dal materiale
  • Supporto per la compensazione cioè G41/G42.
  • Possibilità di inserire una profondità costante di passata o profondità di passata differenti per X e Z.
  • Specificare Offset di finitura ZX o costante
  • Possibilità di inserire offset diversi per ogni elemento.
  • Possibilità di fermarsi dopo un determinato nr. passate, tornare ad una posizione di sicurezza, arrestare la macchina, pulire dai trucioli e poi proseguire.

Il vecchio ciclo profilo grezzo è stato rimosso dall'interfaccia utente di default, ma può essere recuperato utilizzando Personalizza -> Comandi -> Cicli di Tornitura.

Sgrossatura - Waveform miglioramenti

Il ciclo di sgrossatura a forme d'onda Waveform è stato migliorato per includere le seguenti funzioni :

  • La strategia di forma d'onda ha ora la possibilità di impostare il tipo di approccio, Helix e Pre-Foro sono ora possibili. Funziona nello stesso modo come le altre strategie. Una punta del 10% più grande è prevista per l' opzione pre-foro.
  • Il modello della forma d'onda è stato migliorato al fine di evitare inutili interruzioni di taglio quando si apre la prima tasca virtuale'. Il passaggio tra questa zona e il percorso utensile attuale è molto più agevole.

Percentale di avanzamento Z aggiunto alle Opzioni di Attacco

L'avanzamento Z per i movimenti di avvicinamento può essere specificato come una percentuale della velocità di avanzamento nella scheda Generale. Questa opzione è disponibile per tutti i tipi di strategia di sgrossatura.

Passata di Finitura aggiunta al Controllo Opzioni

Alcune macchine utensili, a causa del calcolo "look ahead" (guardare avanti) e il feed alto, possono lasciare delle creste di materiale che indica nole zone non lavorate. Queste creste sarebbero eliminate se i feed sono stati ridotti, il che significa che il percorso utensile è corretto, ma, a causa del calcolo "look ahead", la macchina utensile evita quelle zone. La passata finale di pulizia è stata aggiunta alle opzioni di controllo che permette quindi un passaggio alla fine della zona di garantire che tutto il materiale venga rimosso.

Movimento a Mandrino di Ripresa  - Opzione per Ritornare senza Parte

Il mandrino secondario può essere ancorato a sostenere la parte in un processo di lavorazione, dopo di che può essere inviato alla sua posizione iniziale senza la parte. In precedenza, il grezzo veniva sempre portato alla posizione default con il contromandrino - questo è ora opzionale.

E' ora dispnibile un codice costruttore aggiuntivo :

  • Retrazione Mandrino Secondario Vuoto. Questo è utilizzato per portare il mandrino di ripresa alla condizione di riposo senza la parte caricata.

Dialogo Utensile Tonitura  - Fori Interni & Utensili Radiali Opposti

La lavorazione di fori interni rotatori è stata migliorata per fornire un migliore accesso e gestire le situazioni che non erano precedentemente possibili. Due situazioni sono state migliorate:

  • Gestire correttamente i fori interni quando si utilizza un utensile radiale. Lavoro tipico per pezzi di grandi dimensioni in cui la torretta può a volte andare all'interno del componente per eseguire la lavorazione.
  • Caricare un utensile radiale opposto. che su un tipo di indice torretta consentirà di due situazioni (settata da parametro macchina). Caricare l'utensile nella parte anteriore della torretta (con supporto speciale / meccanismo di montaggio) o caricare l'utensile sul retro della torretta.

Dialogo Fresatura 5 Assi - Selezione diretta sul Modello

In precedenza, il ciclo 5 Assi utilizzava la geometria creata dal modello, per esempio, linee guida e features faccia. Il ciclo può ora scegliere bordi e facce direttamente dal modello senza dover creare linee guida o features faccia.

Imprementazioni su Controllo Collisione (da 3 a 5 Assi e ciclo 5 Assi)

In Edgecam 2013 R1, una nuova opzione Rimuovi Collisioni Rimanenti è stata introdotta. Se questa opzione viene selezionata, verranno rimosse eventuali collisioni rimanenti dopo le principali verifiche completate, ritraendo l'utensile dalla superficie.

Nuova opzione 5 Assi Avanzato

In Edgecam 2013 R1, sono state introdotte nella scheda Generale opzioni di creazione del percorso Tolleranza Concatenamento e Percorso lento e Sicuro  :

  •  La tolleranza di concatenamento  è un valore interno, maggiore di zero, utilizzato per la generazione del percorso utensile. La tolleranza potrebbe avere un effetto differente per una superficie piana o leggermente curva dove si hanno meno punti del percorso utensile e quindi meno informazioni. In questa situazione la tolleranza concatenamento rende il percorso utensile più accurato. Tuttavia, se una tolleranza più piccola è selezionata, il tempo di calcolo ovviamente è maggiore.
  • Con la selezione Percorso Lento e Sicuro, la tolleranza Concatenamento verrà impostato su un intervallo non più lunga della distanza laterale massima. Come per la Tolleranza Concatenamento, l'attivazione di questo parametro richiede più tempo di calcolo.

Ciclo 5 assi - processo separato e supporto 64-bit

In Edgecam 2013 R1, un ciclo 5 assi sarà sempre spostato in un processo separato, indipendentemente dal fatto che sia impostato o meno Set Punto Sicurezza (SSSP).

Una versione a 64 bit dell'applicazione è stato creato (EdgeSrv5Axis64.exe).

Ciò permetterà di migliorare le situazioni in cui il ciclo precedentemente ha esaurito la memoria durante il calcolo.

Profilatura - Opzione di rottura Spigoli per Ciclo di Profilatura

Il ciclo di Profilatura è stato aggiornato per includere le opzioni per rompere spigoli vivi sia con un raggio o uno smusso. Ciò consentirà di ridurre secondarie operazioni di sbavatura .

Posizione SIcurezza per ambiente Tornio/Fresatura (processo Background)

Posizione di Sicurezza è ora disponibile nell' ambiente Fresa / Tornio . Cicli di tornitura non sono interessati.

Il punto di Posizione di Sicurezza può essere ora settato utilizzando le opzioni nella nuova tabella di Processod i Background :

  • Due punti sicuri possono essere definiti per ogni torretta quando c'è un mandrino di ripresa. Solo uno è richiesto quando il mandrino di ripresa non è presente.
  • Solo i punti del mandrino devono essere definiti; punti del contromandrino verranno creat automaticamente.

Riconoscimento Automatico Feature - Riconoscimento gole con stile U e V

Il Riconoscimento Feature riconosce ora ora scanalature di stile U e  V e imposta gli attributi appropriati. Questo è utile per la lavorazione di tali funzioni utilizzando strategie.

Il nuovo attributo del Tipo Gola definisce :

  • Gole di stile V devono avere angoli delle pareti laterali uguali.
  • Le Gole di Stile U e V devono di iniziare e finire allo stesso livello.
  • Le gole a U e V possono includere un attacco nel raggio di raccordo o smusso.
  • Gole di stile U devono avere una raggio di base completo a 180 gradi.
  • Gole stile V può includere un raggio miscela alla sua base
  • Gole con stile a V hanno incluso attributo angolo.
  • Le gole U e V hanno attributo Larghezza Gola. Questa è la distanza tra la parte superiore della gola.

Riconoscimento Feature - Fori

Ora è possibile trovare i fori da un modello "irregolare", aggiungerli alla struttura ad albero modello e modificarle, se necessario, all'interno del Part Modeler.
Questa nuova introduzione sarà:

  • Consentire a tutti i fori "irregolari" nel modello solido di essere definiti e modificati all'interno del Part Modeler
  • Consentire agli utenti di aggiungere informazioni extra per fori "irregolari", ad esempio dati di filettatura.
  • Permettere ai fori simili di essere trattati come un gruppo.
  • Permettere ai fori simili di essere elaborati singolarmente.

Migliorie nell' ordinamento Feature

Il Riconoscimento Feature raggruppa internamente features con attributi similari prima di passare alla prossima analisi di riconoscimento.

Successivo Vicino

Le feature di fresatura sul solido stesso che condividono lo stesso livello di CPL sono ora ordinate secondo una logica "più vicina". Questo assicura che le features siano in un ordine di lavorazione ragionevole per l'uso da Strategy Manager e Pianificazione. Questo è principalmente necessaria nell'ambiente di fresatura in cui si dispone di una piastra con molte tasche.

Il Riconoscimento Feature raggruppa le features con attributi simili prima di effettuare un ordinamento "Successivo Vicino" e automaticamente ordina le feature per :

  • Tasche chiuse, tasche aperte e Fresature Aperte sono considerati insieme ai fini del raggruppamento interno. Gli attributi funzionalità che sono considerati per il raggruppamento interno sono MaxXyRadius (range + / - 50%), profondità (range + / - 50%), Raggio Fondo (esatto) e MinimumXYRadius (esatto). Ogni funzione di raggruppamento inizia in basso a sinistra.
  • Nell'esempio, tutti gli attributi sono identici ad eccezione della MaxXyRadius (Il raggio del cerchio maggiore all'interno del profilo superiore).
  •  I gruppi interni sono stati identificati in base al colore e questi gruppi in genere vengono sgrossati / prefiniti con set di utensili diversi. Tuttavia, tutte queste feature hanno la stessa MinimumXYRadius e dovrebbero, pertanto, essere rifiniti con lo stesso utensile. L'ordine feature utilizzato per la sgrossatura è, pertanto, non necessariamente utile per la finitura..

Features su CPLs (asse Z) paralleli vengono considerati assieme

L' ordine predefinito di lavorazione raggruppa ora tutti i gruppi di feature fresatura / foro con CPLS che condividono la stessa direzione Z. Questo assicura che l'ordine delle feature è per CPL con valore più elevato prima indipendentemente dal CPL. In precedenza, le l'ordine era per CPL e quindi il livello CPL.

In precedenza, se funzione Riconoscimento Feature è stato eseguita più di una volta su CPLS diversi, feature potrebbero essere individuate in CPLS diverse che condividevano la stessa direzione Z. In questa situazione, ordinando feature per CPL avrebbe portato a feature su un livello inferiore ordinate prima di feature su un livello superiore.

Pianificazione – Ordinamento Automatico

Il Riconoscimento Feature ordina automaticamente in un determinato ordine logico per la produzione. Strategie di lavorazione possono essere successivamente assegnato a ciascuna feature. In genere, una feature verrà assegnato almeno una sgrossatura e una strategia di finitura. Il comando Pianificazione può ora ordinare automaticamente in base alla definizione di priorità assegnato a ogni strategia. Strategy Manager (Proprietà del file) viene utilizzato per assegnare una priorità a una strategia.

L'oOrdinamento Automatico è stato aggiunto ora a Pianificazione :

  • In Strategy Manager, File Proprietà specifica una priorità per ogni strategia. Quando la scheda di pianificazione è definita, viene automaticamente ordinata in base a questa impostazione di priorità.
  • Nel pacchetto di strategie EdgeCAM, le priorità sono state fissate in modo che tutta la sgrossatura in tornitura viene fatto prima tornitura di finitura e sgrossatura in fresatura viene effettuata prima della fresatura finitura.
  • L'ordinamento automatico è abilitato selezionando Pianificazione Oridnamento Automatico nella scheda Generale della finestra di dialogo Preferenze o può essere fatto premendo il pulsante Ordina per priorità.

 

Edgecam Versione 2013 R1

 

Il miglioramento più ampia nel 2013 R2 è Workflow consentendo agli ingegneri CAD / CAM per applicare percorsi in pochi secondi. Altre potenti funzionalità e migliorie includono una moderna riprogettazione di finestre di dialogo, gestione in tornitura di quattro e più torrette, caricamento libero di file CAD nativi in parte Modeler, la simulazione più veloce, e miglioramenti della funzione di Riconoscimento per l’Erosione.

Workflow

Workflow capisce la topologia dei componenti e quindi capisce l'ambiente di produzione richiesto.
Le nuove funzionalità relative in carico e posizionamento del componente, la scelta del metodo di produzione e adeguate macchine utensili, aggiungendo grezzo di serie o definito da un database, l'importazione di staffaggi, selezionare una macchina e relativo toolkit, e la gestione di strategie per automatizzare la produzione. In ogni fase del flusso di lavoro Workflow prende le decisioni o rende suggerimenti su come è meglio raggiunto l'obiettivo. Tuttavia, l'utente può guidare facilmente le decisioni, se necessario, rendendo l'intero processo flessibile.

Dialoghi

Tutte le finestre di dialogo Edgecam sono state aggiornate per includere una serie di pulsanti per la selezione dei dati in modo interattivo. Questi pulsanti nella parte superiore della finestra di dialogo indicano quali dati è necessario inputare:
 
• Poiché è necessaria una geometria, appositi pulsanti vengono evidenziati
• Se la geometria è obbligatoria e deve essere selezionata, il pulsante è contrassegnato con una sottolineatura
• Quando i dati vengono raccolti, il pulsante appropriato è spuntato per mostrare il successo nella selezione
• Se non è richiesta la selezione della geometria, l'apposito pulsante è grigio.
 
Se i pulsanti sono lasciati senza dati dopo che il pulsante OK è selezionato, un messaggio verrà visualizzato e all'utente verrà chiesto di selezionare la geometria. Questi nuovi pulsanti guidano l'utente attraverso le selezioni di geometria, rendendo tutti i cicli Edgecam molto più facili da usare. 

Part Modeler

Part Modeler è ora dotato di un loader libero per modelli Parasolid, STEP, NX, ACIS, Inventor, CATIA V5 e file di Creo Parametric. Un nuovo comando Muovi Fori e Facce consente il riposizionamento delle feature  di modelli progettati in un altro sistema CAD. Possono essere spostate nel modello CAD la posizione di riferimento originale o relativa ad una posizione definita dall'utente. Per modificare le features - ad esempio fori, gole, pareti tasca e estrusioni su un modello di terze parti, la feature individuale può essere spostata per creare un "modello di produzione" da un modello di progettazione, consentendo l’ impostazione della tolleranza media desiderata e gestire le condizioni create, come espansione, utilizzando trattamenti termici.

Simulatore

Il Simulatore Edgecam ora gira come un processo separato per fornire i seguenti vantaggi.
• Simulatore inizia immediatamente dal secondo start up, un grande vantaggio quando si simula grandi parti
• Simulatore inizia dal punto in cui l'ultima simulazione ha terminato, senza bisogno di eseguire la simulazione dall'inizio ogni volta
• Aggiornamento grezzo è fino al 50% più veloce rispetto alla versione precedente.
Il Rendering Simulatore è stato migliorato. Per impostazione predefinita, le superfici hanno una resa con un look metallico. E un'opzione Flat Rendering è stata aggiunta per rendere le superfici con un aspetto non metallico. Il Risultato rapido è stato migliorato per questa versione e la grafica dello strumento sono ora visualizzati, l’abilitazione di pulsanti Utensile o Portautensil.

Profilo di Erosione

Un nuovo comando feature Profilo Wire è stato aggiunto per trovare le feature adatte per erosione a filo da un solido. Questa funzionalità elimina la necessità di estrarre i bordi dal solido per poi creare le ‘fences’ wireframe di erosione. Altri miglioramenti alla Erosione includono:
• Le facce possono essere raccolte individualmente, da finestra o concatenate
• Le facce selezionate possono avere diversi livelli e altezze, non hanno bisogno di essere su piani paralleli
• È possibile controllare le altezze profilo XY e UV tramite tasti a dialogo
• Le feature Erosione identificate appaiono nella lista delle features e hanno il loro elenco di proprietà.

Sviluppi in Fresatura

Razionalizza – Unione di cicli identici Sgrossatura e Profilatua

In genere, quando i cicli di fresatura vengono applicati a funzioni, vengono applicate feature per feature utilizzando la Pianificazione. Questo può portare a molteplici cicli identici nel browser sequenza con, per esempio, un ciclo per ogni tasca.
Con la Razionalizzazione è ora possibile unire questi cicli in un ciclo, come già avviene per i cicli di foratura. Quando cicli di unione di fresatura è selezionata nella finestra di dialogo Razionalizzare, i cicli che vengono lavorati dallo stesso utensile sulla stessa CPL e le cui impostazioni della finestra sono identici, vengono uniti.
Il vantaggio di unire i cicli non solo rende la sequenza di lavorazione più breve e più facile da gestire, ma i cicli unite ereditano l'ordinamento percorso utensile del ciclo. Inizialmente, questo è stato implementato per i cicli di sgrossatura e profilatura.

Cicli di Fresatura – Selezione dei Bordi direttamente dal Solido

I cicli di fresatura sono state aggiornati per consentire la selezione direttamente dai bordi solidi di EdgeLoops senza la necessità di creare bordi geometrici o EdgeLoops prima. Se i bordi non sono paralleli alla CPL corrente, vengono proiettati automaticamente al CPL per formare un contorno 2D.

Sviluppi in Tornitura

Nuovo ciclo di finitura Gole

Un nuovo ciclo di finitura Gole è stato implementato per fornire funzionalità non disponibili in precedenza utilizzando la stessa elaborazione del ciclo Tornitura e per migliorare la compatibilità tra i cicli.
I principali vantaggi sono:
• Possibilità di cambiare punto di impostazione a seconda del lato dell'utensile in contatto alle pareti

• Capacità di codici di controllo di uscita CRC e modificare il codice quando si cambia lato utensile
• Possibilità di impostare una sovrapposizione
• Possibilità di controllare attacchi e distacchi
• Possibilità di dividere il ciclo in mezzo o lateralmente.

Tornitura Finitura – Miglioria sulla Pausa alla prima entità

Una nuova impostazione Angolo di orientamento Rottura è stata aggiunta alle opzioni di controllo che consente agli utenti di specificare l'angolo della parte teorica per rompere il primo elemento del profilo. L'angolo della parte teorica è controllato da un angolo assoluto fornito dall'utente. Se nessun angolo è fornito poi un angolo retto è definite in automatico.

Sviluppi a Strategy Manager

Attributi feature definiti dall’ utente

Gli attributi personalizzati possono ora essere aggiunti al gruppo Feature del modello dell'attributo, che creano nuove proprietà per le feature di Fresatura, Tornitura o Foratura. Questi attributi vengono visualizzati nella finestra delle proprietà feature Edgecam e possono essere impostati per comunicare informazioni ad una strategia per influenzare il processo di produzione.

Sviluppi Solid Machinist

Unione di feature Gole Nidificate

Una nuova opzione Disabilita per le Feature Gole nidificate è disponibile nella finestra di dialogo Riconoscimento Feature. La nuova opzione consente alle gole di essere fusi in gole più grandi.

Migliore al Magazzino Utensili

Supporto per le torrette indexate

Una nuova opzione Accoppiamento Torretta è stata aggiunta ai parametri della scheda Montaggio nel Magazzino Utensile, per macchine dotate di torrette indexate con più punti di inserimento per portautensili pre-assemblati.

Opzione Origine Portautensili

Nuove possibilità Origine Portautensili rendono facile il posizionamento della grafica portautensili.
Un'opzione Origine Portautensile è stata aggiunta ai parametri di montaggio di utensili che possono essere impostate sia al Centro Inserto (utensili di tornitura) o Altezza Tagliente (fresatura e Foratura), Tool Tip o Punto Contatto.

Opzione Refrigerante

Un'opzione del liquido di raffreddamento è stata aggiunta ai parametri di montaggio utensile che consente di specificare se l’ utensile può passare liquido refrigerante e il metodo utilizzato (Off, Liquido, Misto o Aria). L'opzione refrigerante nella definizione geometria parametri utensile è stato migliorato per fornire una selezione anche di alta pressione.

Sicurezza Utensile

Questa Opzione è utilizzata per visualizzare l'ombra della forma dell'inserto, utilizzata per generare i percorsi utensili considerando gli angoli di sicurezza dell'inserto stesso.

 

Edgecam Versione 2012 R2

 

Asse Z Secondario in FresaturaSupporto Asse Z Secondario in Fresatura:

Supporto Asse Z Secondario in Fresatura: Consente di programmare un’asse Z secondario su centri di fresatura. La nuova funzionalità è supportata in Edgecam anche dal Simulatore e dal Code Generator. L’asse Z secondario può trovarsi sulla testa o sulla tavola. La nuova funzionalità è disponibile con i Sistemi Edgecam/Produzione Avanzata e successivi. Per utilizzare la nuova funzionalità, aggiornare i Postprocessor all’ultimo template disponibile.

 

 


 

Nuovo Ciclo 5 Assi AvanzatoNuovo Ciclo "5 Assi Avamzato":

Il Ciclo Cinque Assi Avanzato è un estensione del ciclo 5 Assi Standard che offre una serie di nuove funzioni specifiche e maggiori vantaggi sia a livello di interfaccia utente che di calcolo del percorso. Il nuovo ciclo è reso disponibile dal modulo di licenza “Advanced 5-Axes Simultaneous Milling”.

 


 

Supporto Lunetta in TornituraSupporto Lunetta in Tornitura:

Edgecam 2012 R2 introduce il supporto per la Lunetta Programmabile. Consente di Programmare il componente, simularlo e gestirne le uscite tramite Code Wizard. La Lunetta viene aggiunta al posto della torretta secondaria. Per utilizzare la nuova funzionalità aggiornare i Postprocessor all’ultimo template disponibile.

 

 


 

Miglioramenti alla Sgrossatura WaveformMiglioramenti alla Sgrossatura Waveform:

La Strategia di Sgrossatura Waveform introdotta in Edgecam 2012 R1 assicura un impegno costante dell’utensile nel materiale, garantendo miglioramenti consistenti sia nella qualità del percorso che nel tempo ciclo. In questa nuova release sono state ottimizzate le direzioni di taglio nelle regioni aperte, nelle scanalature e negli angoli delle tasche; sono migliorati gli angoli di tangenza presenti nel percorso e rimossi svariati movimenti lineari non necessari; l’entrata elicoidale ora avviene con un angolo di 3 gradi, diminuendo il carico dell’elica e facilitando l’evacuazione del truciolo; introdotto il parametro “Velocità di Avanzamento Percentuale”, quindi l’elica di ingresso può avere una velocità differente da quella di Lavoro. La Strategia Waveform è disponibile con i Sistemi Edgecam Standard e successivi.

 


 

Lavorazione Rotatoria su Feature di FresaturaLavorazione Rotatoria su Feature di Fresatura:

Utilizzando il nuovo comando “Feature Fresatura Rotatoria”, del menu Solidi, è possibile identificare manualmente semplici feature avvolte attorno ad un cilindro. Vengono Rilevate Gole Elicoidali, Scanalature Radiali Avvolte, Cavità in genere (tasche, rientranze, etc…) ed Isole. Le Feature Fresatura Rotatoria possono poi essere lavorate su centri di Fresatura che dispongono di un asse rotativo e su macchine multitask. I cicli che possono essere utilizzati sono quelli di Sgrossatura, Profilatura e Scanalatura. Notare che le isole possono essere lavorate solo con il ciclo di Profilatura.

 


 

Avvio del Simulatore da ogni IstruzioneAvvio del Simulatore da ogni istruzione:

E’ ora possibile avviare la simulazione da qualsiasi posizione all’interno della sequenza di lavoro. La finestra della sequenza è visualizzabile direttamente dall’interno del simulatore. Non è più necessario avviare la simulazione dall’inizio della sequenza, selezionare l’istruzione dalla quale si desidera cominciare. L’opzione è disponibile con Sistema Edgecam Standard o Superiore

 

 


 

Report Oltrecorsa Assi in SimulazioneReport Oltrecorsa Assi in Simulazione:

In Edgecam 2012 R2 il Simulatore è in grado di segnalare il superamento della corsa limite degli assi macchina. Per utilizzare il controllo limiti assi assicurarsi che l’opzione “Report Oltrecorsa Assi ” sia attivata. Eventuali oltrecorsa verranno evidenziati nella finestra “Uscita”. La scheda “Attenzione” riporta le distanze in dettaglio. Opzione disponibile solo in ambiente Simulazione.

 

 

 


 

Estrapolazione Sagoma dalle GeometrieEstrapolazione Sagoma dalle Geometrie:

La nuova opzione “Corpo/Silhouette” è stata aggiunta al comando “Geometria” presente nel menu “Solidi”, e consente di estrapolare il profilo Sagoma/Silhouette dalle facce o dai componenti solidi selezionati. Il nuovo comando è utile per la creazione di Geometrie da spigoli non esistenti in quanto avvolti oppure per la creazione di grezzi di forma (lavorazioni su particolari fucinati).

 


 

Render Realistico dei Fori MaschiatiRender Realistico dei Fori Maschiati:

A seguito dell’introduzione nell’ultima release del render per le filettature, in Part Modeler 2012 R2 è stato introdotto il render realistico per i Fori Maschiati. La rappresentazione più realistica dei fori maschiati ne velocizza l’individuazione e le informazioni di maschiatura vengono passate ad Edgecam per la lavorazione. Vengono riconosciute solo Maschiature/Filettature create all’interno di Part Modeler. Le procedure Array (lineari e circolari) non sono supportate da questa miglioria.

 


 

Supporto Microsoft SQL Server 2008 R2Supporto Microsoft SQL Server 2008 R2:

L’installazione del Magazzino Utensili su Server in Edgecam 2012 R2 supporta sistemi operativi a 64bit ed installa Microsoft SQL Server 2008 R2. L’installazione di Edgecam verifica la presenza di istanze ECSQLEXPRESS di Microsoft SQL 2005 ed in automatico ne crea una copia in Microsoft SQL 2008 R2. Microsoft SQL Server 2008 R2 garantisce una maggior affidabilità.

 

 

Edgecam Versione 2012 R1

New Flow Surface CycleNuova Strategia di Sgrossatura Waveform

La nuova strategia di SgrossatuWaveform sassucura un impiego costante dell'utnsile nel materiale ed offre un percorso utensile uniforme che si traduce in lavorazioni più stabili, più precise e di rapida esecuzione.

  • Allunga la durata dell'utensile
  • Impiego costante dell'utensile nel materiale da asportare
  • Miglior finitura superficiale
  • Utilizzo di tutta la lunghezza del tagliente
  • Rimozione materiale velocizzata

 


 

3 to 5 axis cycleEstese le funzionalità del ciclo "Da 3 a 5 Assi"

Il ciclo da 3 a 5 Assi è stato introdotto nell'ultima versione per la Profilatura. In Edgecam 2012R1 è stato esteso in modo da supportare anche altri cicli di finitura:

  • Passate Parallele
  • Finitura a Cresta Costante
  • Ripresa in Finitura
  • Finitura Flow
  • Cicli di Proiezione
  • Fresatura in Bitangenza

 


 

3 to 5 axis cycleCiclo di Scanalatura applicabile alle Features

In Edgecam 2012 R1, il ciclo di Scanalatura è stato aggiornato per consentire di applicare le lavorazioni di scanalatura alche alle feature di un modello solido.

  • Scanalature in una singola passata
  • Scanalature con incremento di passata
  • possibilità di gestire attacco a rampa per le tasche chiuse
  • Consente di sfruttare l'associatività dei solidi

 

 


 

Linear Axis Limit CheckingControllo dei Limiti Assi Lineari in Modo Rotatorio

Il Controllo dei Limiti per gli assi lineari è stato migliorato ed ora supporta il Modo Rotatorio. Edgecam è in grado di rilevare quando una lavorazione supera i limiti lineari degli assi macchina, indicando l'asse interessato e la direzione. Questo consente di apportare immediatamente le modifiche necessarie al percorso utensile.

  • Migliora il controllo della macchina utensile
  • Riduce i tempi di programmazione
  • Edit rapido dei cicli che necessitano di modifiche

 


 

Ridotte le rigenerazioni della sequenza legate agli Index

In Edgecam 2012 R1 è stata migliorata la logica di rigenerazione delle sequenze di lavoro.

In precedenza il cambiamento di qualsiasi parametro all'interno di un comando di index comportava la rigenerazione delle istruzioni successive.

Il comportamento in questi casi è cambiato e le modifiche che non interessano la posizione del CPL non causeranno più una rigenerazione, velocizzando così il processo di calcolo.

  • Programmazione Velocizzata
  • Agevolazioni nelle lavorazioni con Pallet

 

 


 

‘Update Stock’ Speed ImprovementsVeocizzato il processo di "Aggiornamento Grezzo"

Il comando "Aggiornare Grezzo" ora salva nella cache il modello grezzo ad ogni punto della programmazione. In questo modo il processo successivo si limiterà a calcolare il percorso utensile applicato al modello grazzo precedente anzichè ricalcolare tutta la sequenza. Questa nuova gestione offre i seguenti benefici:

  • Maggior velocità dopo il primo Aggiornamento del Grezzo
  • Velocizzata la rigenerazione della sequenza

 

 

Edgecam Versione 2011 R2

Nuovo Ciclo di Fresatura - Finitura Flow:

Il nuovo ciclo Finitura Flow segue la forma delle superfici, lavorando tra due curve o tra due superfici. Il ciclo offre i seguenti benefici:

- Miglior finitura superficiale;

- Supporto fresatura elicoidale;

- Nessuna Creazione di Bordi di Contenimento.

 


 

Nuovo Ciclo di Fresatura - Da 3 a 5 Assi:

E’ ora possibile convertire un ciclo di Profilatura in un percorso 5 assi utilizzando il nuovo ciclo Da 3 a 5 Assi. Il nuovo ciclo è disponibile con utensili sferici e

- Consente di utilizzare utensili più corti per una migliore qualità del risultato;

- Evita il Tallonamento del Gambo e le Collisioni con il Portautensile

- Offre una creazione di percorsi a 5 Assi semplificata .
 


 

Controllo Limiti Assi Lineari:

Edgecam ora è in grado di riportare quando un ciclo supera i limiti degli assi della macchina, indicando direzione e quali assi sono interessati. Questo permette di apportare immediatamente le modifiche necessarie a correggere il ciclo.

- Migliora il controllo sulle lavorazioni;

- Consente di ridurre i tempi di prova.


 

Simulatore - Controllo Collisioni Completo:

In Edgecam 2011 R2 il Simulatore è stato ulteriormente migliorato. E’ ora possibile controllare tutta la grafica macchina rispetto al Grezzo, Staffaggi e parti macchina. Il nuovo Controllo Collisioni consente di includere o escludere parti macchina dalla lista degli elementi sottoposti a verifica. Di default Protezioni e Base non vengono controllati:

- Indicazione visiva per tutte le collisioni;

- Operatività immediata grazie alle verifiche “offline” del setup macchina .


 

Migliorata la Gestione delle Viste in Edgecam e nel SImulatore:

Sono disponibili nuove opzioni per il controllo delle viste sia in Edgecam che nel Simulatore:

- Rotazione Vista Dinamica;

- Vista Relativa alle Coordinate Assolute, Coordinate Macchina o Coordinate CPL;

- Quattro viste isometriche .


 

Velocizzato il Caricamento e Rendering dei Modelli Solidi:

La gestione dei modelli solidi In Edgecam è stata notevolmente migliorata.

- Caricamento modelli solidi 30% più veloce;

- Rendering dei modelli da wireframe a solido 10 volte più veloce;

 


 

Creazione di Superfici dalle Facce dei Solidi:


La nuova opzione Superficie è stata aggiunta al comando Geometria presente nel menu solidi, e consente di creare una superficie semplicemente cliccando la faccia di un solido. Il nuovo comando

- È utile per lavorare con i cicli 5-Assi;

- Da la possibilità di trimmare o estendere le superfici create, facilitando la definizione dei cicli 5-assi.

 

 


 

Edgecam su Youtube

Lo sapevate che Edgecam è su Youtube?


Visitate il canale Youtube Planit su http://www.youtube.com/user/planitsoftware.

Sarà possibile visionare molte dimostrazioni Edgecam tra le quali i video caricati recentemente relativi all'utilizzo di Edgecam Strategy Manager.
Il sito inoltre riporta i link ai video caricati dai Rivenditori Edgecam, mostrando diversi aspetti e funzionalità appartenenti a Edgecam


 


 

Trucchi e Consigli...

Lo sapevate che il sito internet Edgecam.com ha una sezione dedicata ai Trucchi ed ai Consigli?

Viene regolarmente aggiornato con argomenti e contenuti interessanti che possono risultare preziosi per utilizzare il softwate in modo ancora piu efficiente.

Per maggiori Dettagli visita www.edgecam.com/tips


 

 

 

Edgecam Versione 2011 R1

Ciclo di Sgrossatura - Calcolo Percorso Velocizzato


Edgecam 2011 R1 offre miglioramenti significativi per quanto riguarda il calcolo dei cicli di Sgrossatura che utilizzano il metodo di collegamento "Rimani a Profondità" e "Ottimizzato". Selezionando il metodo "Rimani a Profondità" non verranno effettuati movimenti di svincolo che appesantiscono il calcolo in quanto i movimenti verrebbero calcolati sulla base del pezzo per evitare che possano entrare in collisione.


 


 

Ciclo 5 Assi - "Utilizzare Grezzo Corrente"


In precedenza il ciclo 5 assi consentiva di digitare il grezzo di partenza. La selezione del grezzo di partenza nella versione2011 R1 è stata implementata ed ora mette a disposizione l'opzione Tipo Grezzo, tramite la quale è possibile selezionare Grezzo Corrente.


Utilizzare il Grezzo Corrente in termini di vantaggi fa si che ogni ciclo 5 assi venga calcolato sulla base del risultato del ciclo precedente


 

Ambiente Fresa/Tornio - Nuova Operazione di Filettatura in Fresatura

La nuova operazione Filettatura in Fresatura (introdotta in Edgecam 2010 R2) è ora disponibile anche per l'ambiente di Fresatura in Tornitura.
L'operazione integra un interfaccia grafica utente, studiata appositamente per semplificarne l'utilizzo. Per ogni parametro selezionato comparirà un immagine esplicativa della funzione stessa del parametro.
L'help contestuale inoltre mostra ulteriori informazioni sulla funzionalità dei comandi, senza la necessità di aprire finestre aggiuntive.


 

Miglioramenti al ciclo "Nuova Sgrossatura in Tornitura"

In Edgecam 2011 R1 è stato migliorato il ciclo “Nuova Sgrossatura di Tornitura”.
Migliorata la Rimozione delle Creste: Precedentemente il ciclo applicava la rimozione delle creste solamente alla geometria selezionata e non allo spallamento del grezzo rimanente, lasciandolo con diversi residui. In Edgecam 2011, il logaritmo del ciclo è stato migliorato in modo da rimuovere sempre le creste.
Nuova Opzione “Svincolo tra le Passate”:Edgecam 2011 R1 offre la nuova opzione "Svincolo tra le Passate" che risulta molto utile nella lavorazione di barenature profonde.


 

Feature Composite

Utilizzando le strategie, le Feature vengono tipicamente lavorate "una dopo l'altra" seguendo l'ordine nel quale appaiono all'interno dell'albero delle Feature. Per le facce che contengono Feature multiple questo può produrre percorsi utensili non efficaci. Spesso è meglio Sgrossare il solido direttamente piuttosto che utilizzare le singole Feature.
Edgecam 2011 R1 offre la possibilità di lavorare tramite strategie direttamente il modello solido, utilizzando il nuovo comando Feature Composita (disponibile solo in ambiente di Lavoro).

Questo comando raggruppa tutte le Feature che si trovano sullo stesso piano (non CPL) in un unica Feature che può essere facilmente utilizzata per sgrossare il componente. In questo modo viene ottimizzato il percorso Utensile e vengono ridotti e movimenti di cambio utensile utilizzando le strategie.


 

Controllo Contestuale degli Errori

Per migliorare l'utilizzo della Finestra delle Istruzioni, Edgecam 2011 R1 introduce il controllo contestuale dei comandi. Lavorando in Edgecam, i comandi di Lavorazione vendono visualizzati in grigio chiaro fino a quando non vengono selezionati il modo di lavoro o l'utensile corretti. Questo può portare a problemi quando un comando in sequenza viene posizionato per sbaglio in una posizione dove non potrebbe essere utilizzato.

Quando questo accade, Edgecam ora evidenzia di colore Viola il comando "fuori posto". Questo permette di individuare rapidamente il problema e risolverlo. E' importante sapere che il controllo contestuale degli errori non influenza l'uscita del codice NC, ma verrà visualizzato un messaggio di avviso per comunicare che alcuni comandi presenti in sequenza sono "fuori posto".


 

Evidenziati i Cicli Influenzati dal Cambiamento delle Feature


In seguito alla ricarica di un solido le feature precedentemente riconosciute possono cambiare.
In Edgecam 2011 R1 la finestra delle Istruzioni è stata migliorata ed ora, ogni ciclo che si basava su una delle feature ricaricate in seguito alla modifica, viene evidenziato di rosso e affiancato da un icona di Attenzione.
In questo modo l'utilizzatore viene informato del fatto che la geometria imputata per tale ciclo è cambiata e quindi sono richieste modifiche.
Per eliminare il messaggio è necessario accettare le Feature tramite il comando Accetta che presente nel menu a tendina che compare cliccando con il tasto destro del mouse sulle feature in grassetto all'interno dell'albero delle feature.


 

Nuovo Strumento di Migrazione File

Durante l'installazione dell'ultima versione Edgecam viene raccomandato di eseguire una nuova installazione.
In precedenza , qualora lo si volesse, era necessario copiare manualmente i propri file esistenti dalla vecchia installazione alla nuova.

Edgecam 2011 R1 mette a disposizione uno strumento di migrazione che guiderà l'utente attraverso il processo di copia dei file dalla vecchia alla nuova installazione. Può essere utilizzato anche per copiare i file dalla versione 2009 R1 alla 2011 R1.


 

Edgecam su Youtube

Lo sapevate che Edgecam è su Youtube?


Visitate il canale Youtube Planit su http://www.youtube.com/user/planitsoftware.

Sarà possibile visionare molte dimostrazioni Edgecam tra le quali i video caricati recentemente relativi all'utilizzo di Edgecam Strategy Manager.
Il sito inoltre riporta i link ai video caricati dai Rivenditori Edgecam, mostrando diversi aspetti e funzionalità appartenenti a Edgecam


 


 

Trucchi e Consigli...

Lo sapevate che il sito internet Edgecam.com ha una sezione dedicata ai Trucchi ed ai Consigli?

Viene regolarmente aggiornato con argomenti e contenuti interessanti che possono risultare preziosi per utilizzare il softwate in modo ancora piu efficiente.

Per maggiori Dettagli visita www.edgecam.com/tips


 

 

 

Edgecam Versione 2010 R2

Elaborazione in BackGround dei Processi

L' Elaborazione in Background dei Processi permette il calcolo simultaneo di piu cicli di lavoro.

Questo importante implemento consentente di sfruttare al massimo il potenziale Hardware a disposizione e riduce il tempo necessario per la generazione dei percorsi utensile.

 

 


 

Supporto per Testine di Rinvio

Aumentano le possibilità di gestione delle Macchine Utensili di fresatura, grazie al supporto completo per le Testine di Rinvio.

Possono essere definite all'interno del magazzino utensili, con tanto di grafica parametrica, per un utilizzo ancora piu intuitivo.

 

 


Riconoscimento Feature

Il Riconoscimento feature è stato ulteriormente migliorato per dare pien supporto allepotenzialità di lavoro offerte dalle Testine Angolari in ambiente di Fresatura.

E' ora possibile Riconoscere e lavorare Feature foro che si trovano all'interno di alesature o cavità presenti sui particolari da realizzare.

Un ulteriore miglioramento riguarda invecie l'ambiente di tornitura e consiste nella possibilità di scegliere se Sgrossare e Finire ogni feature singolarmente o applicare prima un ciclo di Sgrossatura a tutte le feature e poi un ciclo fi Finitura. Quest'ultima soluzione consente di diminuirae drasticamente i tempi macchina in quanto i cicli di lavoro vengono applicati seguendo un ordine piu produttivo.


Supporto Utensili Multipli

L'utilizzo di Utensili Multipli permette di ridurre i tempi di lavorazione, diminuendo il tempo impiegato per completare il processo di ogni Cambio Utensile.

L'ultima versione di Edgecam fornisce il supporto completo per gli Utesili Multipli in una singola Posizione torretta, come gli utensili Sandvik .

Si inoltre essere certi di non incombere in collisioni grazie al supporto degli Utensili Multipli anche in ambiente di Simulazione.

 


Gestione Feature Foro

Il riconoscimento delle feature foro è stato mogliorato ed ora si è in grado di utilizzare determinati attribuiti dei fori per distinguerli e salvarli in Template da utilizzare in un seconso momento.

Questa nuova funzionalità, abbinata al modulo Edgecam Strategy Manager, permette di applicare automaticamente lavorazioni molto precise a feature foro e non solo.

E' possibile utilizzare i "Template" per definire Feature che hanno attributi tali da dover essere lavroate con utensili specifici o che spesso vengono incontrate in diversi componenti.


Fresatura di Filetti

Edgecam 2010 R2 estende le funzionalità di fresatura di Filetti anche all'ambiente Fresatura/Tornitura, aumentando in questo modo funzionalità e potenzialità di lavorazione

L'operazione di FIlettatura in Fresatura è stata inoltre migliorata per garantire migliori prestazioni e piu semplicità d'uso.

 

 

Edgecam Versione 2010 R1

Nuova Filettatura - Fresatura Filetti

Edgecam 2010 R1 introduce un Nuovo Ciclo di Filettatura. Il ciclo unisce le caratteristiche del ciclo di profilatura a quelle del ciclo di foratura, superando le limitazioni dei cicli precedenti e divenendo compatibile con altre istruzioni. Il ciclo può essere applicato sia a entità wireframe che ai solidi (utilizzo associatività), supporta gli archi elicoidali, il ciclo fisso e dispone di un controllo interno della compensazione raggio utensile.

 


Feature Fresature Aperte

Il Riconoscimento Automatico Feature è stato migliorato e mette a disposizione la nuova tipologia di Feature Fresature Aperte. Questo aumenta la flessibilità di lavorazione su solidi che presentano sone piane ribassate e aperte in più punti. Inoltre le Feature Fresature Aperte aumentano la possibilità di automatizzare le lavorazioni con Edgecam in quanto sono pienamente interfacciabili con lo Strategy Manager.

 


Sgrossatura Gole

Il Ciclo di Sgrossatura Gole è stato ulteriormente migliorato grazie alla nuova opzione "Incremento Lineare" . La nuova opzione è stata studiata per migliorare l'asportazione del materiale ed aumentare la durata dell'utensile in modo da ridurre, con il tempo, i costi di produzione. La stategia Sequenziale Alternato è stata migliorata in modo da offrire il parametro "Avanzamento Alternato".
La durata del ciclo, nel caso si utilizzi una strategia Incrementale, può essere ottimizzata grazie alla nuova opzione "Riavvicinamento Rapido".


Finitura In Tornitura

In seguito ai recenti sviluppi del ciclo di Sgrossatura, l'opzione Utilizzare Grezzo Corrente è stata introdotta anche nel cico di Finitura In Torniura

L'utilizzo di questa funzionalità consente di limitare il calcolo del percorso utensile solamente alle zone dove è presente un residuo di materiale grezzo. Questo riduce notevolmente la neccessità di interventi manuali e permette all'utilizzatore di ottenere un percorso utensile più efficace.


Lavorare su Entrambe i Lati dell'Asse Mandrino

Edgecam 2010R1 supporta i Centri per Tornitura in grado di lavorare su entrambe i lati dell'asse mandrino.

E' ora disponibile la nuova opzione Lato Mandrino nella tabella di selezione rapida utensile, e in base alla feature selezionata e alla idrezione del mandrino Edgecam sceglierà automaticamente su che lato applicare la lavorazione.

E' inoltre possibile forzare la generazione del percorso utensile rispettivamente in X- o X+ rispetto all'asse di rotazione del mandrino.

 

 


Sgrossatura a Tuffo - Grezzo Dinamico

L'ultima versione di Edgecam ha visto l'introduzione della Funzionalità Grezzo Dinamico per il ciclo di Sgrossatura. In Edgecam 2010 R1 questa funzionalità è stata estesa anche al ciclo di Sgrossatura a Tuffo.

Il materiale grezzo residuo dalla lavorazione precedente viene ora rilevato automaticamente, permettendo la generazione di un percorso utensile più efficace e una diminuzione del tempo ciclo.


Windows 7

Edgecam v2010 R1 è testato per il funzionamento con L'ultimo Sistema Operaztiovo Microsoft Windows 7.

Le versioni supportate ufficialmente sono:

  • Professional
  • Enterprise
  • Ultimate

 


Nuove Operazioni di Tornitura

Edgecam 2010 R1 introduce quattro nuove Operazioni di Tornitura: Sgrossatura Gole, Finitura Gole, Tornitura Semplice e Troncatura.
Le Operazioni dispongono di un interfaccia grafica utente studiata per facilitarne l'apprendimento. Selezionando qualsiasi parametro un immagine o un video ne spiega il significato e il metodo di utilizzo. inoltre un Help Integrato evita l'apertura di un ulteriore finestra.

Inoltre, tutte le operazioni di Fresatura e Tornitura sono state migliorate con l'aggiunta dell'opzione "Utilizza Utensile Corrente"


Part Modeler - Miglioramenti all'ambiente Disegno

Il nuovo comando Creare Assieme di Staffaggio presente in Part Modeler permette di definire i solidi desiderati come staffaggi.L'assieme di staffaggio può essere composto da diverse parti solide e grazie a questo comando essere considerato una singola entità Staffaggio. Il nuovo comando Vista Dettaglio permette di creare la vista ingrandita di una zona specifica presente su un disegno. Il nuovo comando Aggiungere Annotazione permettere di aggiungere le informazioni geometriche alle zone filettate e ai fori presenti nel proprio disegno. In Part Modeler 2010 R1, utilizzando il comando Quotatura Standard, è possibile quotare anche le linee tratteggiate (profili nascosti).

 

 

 

Edgecam Versione 2009 R2

Il Ciclo di Sgrossatura Gole è stato migliorato con l'aggiunta di una nuova strategia di lavorazione, Tipo Ciclo Sequenziale Alternato.

L'utensile comincia a lavorare da un lato della gola e arriva alla fine producendo dei tagli fino alla profondità totale. In seguito riprende la lavorazione rimuovendo gli "anelli" non lavorati durante la prima passata

In molti casi questo tipo di strategia aumenta la durata dell'utensile e per questo viene consigliata da molti fornitori

Il senso di lavorazione (orario / antiorario) influisce sulla direzione iniziale del ciclo

1.Passate alla profondità totale da destra a sinistra
2.Rimozione degli "anelli" da sinistra a destra

 

Lavorazione "Sequenziale Alternata" con inclinazione dell'asse B

 

 

 

In Edgecam 2009 R2 è ora possibile utilizzare il Grezzo Dinamico, in precedenza disponibile solo per la sgrossatura in tornitura, anche in fresatura. Aggiornando dopo ogni ciclo di lavoro la sgrossatura successiva avrà un'ottimizzazione massima del percorso utensile. Inoltre la Gestione degli Staffaggi ora è disponibile sempre all'interno del Ciclo di Sgrossatura in Fresatura.
Questo comando permette di definire delle distanze, nel piano, in profondità o 3D, da mantenere rispetto agli staffaggi solidi attivi in quel punto della sequenza, rendendo ancora più sicura la gestione in macchina.

Grezzo dinamico automatico e gestione ottimizzata degli staffaggi

 

Nel Riconoscimento Feature Automaticoe Manuale, è stata inserita la ricerca delle Feature facce Piane, raggruppandole o no per livello Z. Edgecam V2009 R2 potrà riconoscere in automatico qualsiasi foro o famiglie di fori orientati nello spazio (Fori 5 Assi), i quali verranno lavorati grazie al ciclo di foratura che al suo interno posiziona gli assi rotativi automaticamente.

1. Fori 5 assi, radial e non 2. Nuove Features: Faccia Piana

Molte altre novità presenti, tra cui: una nuova opzione, il Controllo dei Limiti Lineari, che permette il di mantenere il perfetto equilibrio tra limiti macchina e percorso utensile generato, evitando allarmi di finacorsa durante le lavorazioni reali. Altre novità riguardano tre nuove operazioni (cicli guidati) per aumentare la semplicità d'utilizzo di Egdceam: Sgrossatura e Finitura in Tornitura, operazione 5 Assi tra due Curve. Altre ancora:

  • Opzione "Non Contornare Spigoli" disponibile ora anche per il ciclo di Finitura Piani;
  • Gestione Sfridi nel simulatore Edgecam;
  • Nuovo comando Posizione di Sicurezza delle Torrette;
  • Trasferimento o copia delle Feature tra due Mandrini;
  • Area "Zone di Sicurezza" nel comando di Index;
  • CR disponibile per la Sgrossatura in Tornitura

Ecco i Link CADaggiornati con Edgecam 2009 R2

  • Supporto completo per i seguenti modellatori solidi: SolidWorks 2008 e 2009, Autodesk Inventor 2008 e 2009, SolidEdge V20 e ST (no CAD Link), Pro/Engineer su base Wildfire 4, PRO/Desktop 2001 ed Express, CATIA V5 R18 (solo solidi), CATIA V4 (entità wireframe e superfici) e UGS NX5
  • Supporto completo per le seguenti interfacce CAD: ACIS Kernel R19 (licenza Solid Machinist), Parasolid kernel 19.0.192 (licenza Solid Machinist), GRANITE One V4.0 datecode M100 (licenza Solid Machinist), DXF e DWG (Fino ad Autocad 2008), IGES (comprese le librerie versione 5.3), STL, VDA-FS2 e STEP (AP203 e AP214).

 

 

 

 

 

L'uscita della versione R2 in lingua italiana è prevista per Giugno 2009.

Edgecam Versione 2009 R1

5-Axis nutated head
head/head and head/table configurations supported for multi-plane and 5-axis simultaneous machining.



New Rest Finishing cycle
with support for more tool types, quick selection of previous tool and so on.

New Hole cycle
strategies: Helical and Back Bore.

New Rough Turn cycle
functionality includes enhanced Cut Direction settings, Stock Runout option, Rapids at High Feed Rate and ability to use In Process Stock.
Variable Machining across turn profiles using the Finish Turn cycle

New In Process Stock
(Turning) can be updated to show affects of machining on the stock.

New Groove Features
bring the benefits of feature based turning to grooves.

Enhanced material selection
Option to adjust technology values.

Associative toolchange to ToolStore link.

Spindle speed capping
allows you to set a maximum limit on spindle speeds, imposed within Edgecam.

Enhanced feedrate checking.

Solid Machinist enhancements
including Recycle Bin for features, ability to selectively hide features, non-machinable feature indication and enhanced machining with strategies.

Machining attributes for turn features
(imported from Part Modeler) are used by the Finish Turning cycle to calculate feedrate and constant offset values.

Part Modeler enhancements
including surface attributes, stock property for component.

 

Edgecam Versione 12.5 - Marzo 2008

New Rough Turn cycle
offering finish pass cusp removal, variable cut depth to cater for ceramic inserts and/or hard materials and improved reliability for Dynamic Billeting.

5-Axis Machining enhancements
including new Cusp Height and Preferred Rotary Solution options, and support for Granite-based solid models.

New Threading operation
in the turn environment.

New Feature Finder
dialog allows you to find all your required Mill and Turn features more quickly and easily.

Features window
enhanced with List view for quicker and easier working with features.

Enhanced Turn
features (including new Bore type) are easier and more intuitive to machine and offer more automatic machining possibilities, using strategies.

New Group Holes command
collect Hole features into 'identical property' groups.

Automatically Align Solid Body for Turning.

Enhanced sub-spindle transfer
for more control over which features are copied over.

Chuck setup
supported by a new tab in the Machining Sequence dialog.

Strategy Manager enhancements
including Mill/Turn compatibility, new attributes and so on.

ToolStore enhancements
including ability to host SQL ToolStore databases on a server.

Probing cycles introduced
to interface with Renishaw Inspection Plus software on the machine.

Part Modeler enhancements
including custom properties for Hole features and new Face Thread feature.

Edgecam Versione 12 - Settembre 2007

Head-Table machines
supported

Windows Vista
supported

ToolStore switched to SQL.

Prismatic Geometry option added to Roughing cycle.

2D Profiling and Roughing Cycle Times Improved.

Profiling cycle - CRC Possible with Solids.

New Hole Cycle and Feature Type made the Default.

Hole Cycle Hole Pattern Improvements.
Allowance for misalignment of rows and columns possible. Improvements to Start Position selection.

Hole Machining Ordering - Closest Next Enhancement.

Pivot About Tool Tip option introduced for Head indexing.

Always Reset Rotary Datum
option introduced to avoid unwinding between Five Axis cycles.

Strategy Manager Enhancements:

  • Sub-Strategy nodes introduced.
  • Global attributes introduced.
  • Strategy Attributes introduced.
  • Convert Legacy Strategy introduced for updating strategies based on the superseded,  Hole feature attributes and cycle.
  • Password protection of strategy editing introduced.
  • Conditional assignment introduced for expressions.

Solid Works 2008 support

Solid Edge 20 support

Option to change the CNC code editor
(that automatically opens when you have 'Open Editor' checked in the Generate CNC dialog) introduced.

Alternate Solution option
introduced for Lathe Index moves

 

Edgecam Versione 11.5 - Marzo 2007

Time savings of up to 50%
in the generation of cutter toolpaths.

5-Axis simultaneous machining
expanded to support the programming of machines with standard or complex table/table configurations, for example nutated tables.

New 5-Axis roughing capability
Multiple Pass and Multiple Depth options - applied individually or in conjunction with each other - provide the user with greater flexibility and toolpath control.

New strategy in Rest Finishing cycle
automatically selects the most appropriate toolpath for steep or shallow contours, ensuring optimum surface finish.

Hole machining enhancements
include new Depth type in Hole cycle and new easy-to-use hole operations for milling and turning.

Edgecam Simulator
offers significant improvements to the speed of simulation that are particularly beneficial in the simulation of 5-Axis, surface and helical toolpaths.

Edgecam Solid Machinist enhancements
include support for O-ring grooves and new Hole Feature properties for better definition of hole termination.

Edgecam Part Modeler 
New tabbed interface and customizable menus and toolbars with advanced features such as flyouts and extended tooltips - consistent with Edgecam - make Edgecam Part Modeler intuitive and easy to use, providing a smooth and seamless transition from design to manufacture.

Edgecam Versione 11 - Ottobre 2006

5-Axis simultaneous machining available in the mill/turn environment. Further 5-Axis enhancements include Round Corners option that enables the user to machine parts containing low curvature regions, and option to check against shank offset.

Hole cycle enhancements include ability to machine radial holes on conical faces, automatic index alignment for hole features and enhanced ordering of rotary holes.

Improved boundary control for milling cycles with ability to offset a boundary by a specified value relative to the tool. Maintains associativity and removes the need to create additional boundaries manually.

Separate boundary option for Rest Roughing allows for the use of different boundaries to contain each rest roughing operation.

Edgecam Solid Machinist enhancements include ability to transform solid body and align it to the current CPL for milling. New Open Pocket feature type brings all the advantages of feature-based machining to open pocket regions.

Edgecam Part Modeler support for STEP files.

New Tool Optimisation option ensures that tool ordering is maintained when merging and rationalising machining sequence.

Edgecam Versione 10.75 - Maggio 2006

New Finish Turn cycle
with full support for Wiper inserts. Benefits include variable feeds, speeds and offsets for different elements of the profile; ability to automatically reverse the cut direction to avoid upcut machining; and automatic corner rounding with filleting and chamfering within the cycle.

4-/5-Axis machining enhancements
include option to lock the 5th axis to a specified angle and additional gouge checks (increased from two to four to allow greater control of the toolpath). 4-Axis rotary machining now available in the mill/turn environment.

Milling operations
(Roughing, Face Milling etc) now available in the mill/turn environment, providing fast and easy access to milling functionality.

Clipping toolpaths to depth
removes unwanted toolpath segments to minimize cycle times and increase calculation speed in surface cycles.

Edgecam machine tool simulation
Enhanced to give even better representation of the machining process by allowing the user to specify whether to use a single or multiple light sources. New function to record Simulator sessions as AVIs.

Enhanced feature finding
Additional features for streamlining solids manufacturing. For example, radial holes, defined around a diameter are now found automatically by the feature finder.

Keyless network licensing
removes the need for hardware keys to be installed on the server and offers increased flexibility for network users.

Edgecam Versione 10.5 - Marzo 2006

New 4-/5-Axis simultaneous machining capability
includes SWARF cutting for machining variable taper walls, multi-surface finishing with inbuilt collision avoidance, profiling strategies for finishing and de-flashing of plastic moulded components and 4-Axis rotary for the machining of camshafts, blades and rotary dies for example.

New Plunge Roughing cycle
for rapid removal of large amounts of metal.

New Rest Profiling
allows a succession of smaller tools to be applied in profiling cycle for more efficient toolpath generation, avoiding extra work and time caused by leftover material.

Edgecam machine tool simulation
Enhanced to offer 3D graphical representation of the machine tool and fixtures for mills, lathes and mill/turn centres. Aids visualisation of 5-Axis simultaneous machining, where small changes in angular movement may generate dramatic movement of the machine tool giving potential for collisions.

Enhanced usability
Powerful customisation tools help improve workflow by allowing the user to tailor the Edgecam interface. With the new Transfer option in Edgecam 10.5 custom tools, toolbars and menus can be copied and shared between PCs and users for ease-of-use and consistency.

Enhanced feature finding
includes ability to display solid faces according to their degree of slope, automatic selection of multiple faces for Face Feature, new Edge Loop feature and automatic feature recognition of multiple faces.

Edgecam Part Modeler 10.5 enhancements
Create your own graphics, to any level of detail, by representing your machine tool in Edgecam Part Modeler and output the model for use in machine simulation with a mouse click.

Edgecam Versione 10 - Otobre 2005

Edgecam machine tool simulation
Full 3D graphical representation of the machine tool and fixtures for lathes and mill/turn centers. Visualization of interaction between the machine tool elements helps to avoid expensive collisions and optimizes the cutting process.

New Parallel Lace operation
Quickly creates an optimized Parallel Lace cycle, helps speed up programming and increases usability.

Profiling cycle enhancements
New options to approach below clearance to avoid unnecessary retract moves and to profile prismatic geometry with more accuracy and less NC code.

Improved Face Milling cycle
includes option to specify the cutting side (and hence direction) of the first cut.

Edgecam Part Modeler 10 enhancements
New user interface with dockable browser and customizable menus/toolbars improves workflow and makes Edgecam Part Modeler more intuitive and easy to use. Improved IGES import with new options to import BREPs and clean and heal surfaces.

Enhanced usability
as file properties are stored with the Edgecam part file. These properties can be displayed or searched for inside Windows ExplorerT, making it easier to organize, find and recognize valuable Edgecam data.

Autodesk Vault integration
Designs and Edgecam part files are stored in a secure centralized location, allowing engineers to easily find and version CAD and CAM data with associativity maintained between the data sets.

Edgecam Versione 9.75 - Maggio 2005

Enhanced 3D curve profiling
When profiling 3D curves, multiple passes are now available and the user can also digitize containment boundaries for machining.

Enable/disable undercutting
Previously, undercutting was effectively enabled whenever an undercutting tool type was specified. To reduce processing time, it is now possible to disable the Undercut option.

Enhanced Autodesk Inventor support 
Hole construction methods introduced in Autodesk Inventor at R9 are now fully supported and thread data is imported. When working with assemblies, information such as thread data and coordinate systems are transferred into Edgecam.

Edgecam Part Modeler 9.75 enhancements
New color options to set the color of component features and faces, allowing the user to capture the design intent by allocating different colors.

Code Wizard enhancements
include new adaptive turning template for Index G200 machines, support for multi-level and multi-depth cycle options in Heidenhain Series 200 templates and additional tokens for numeric user variables.

Improved cylindrical stock generation
now produces arc entities that can be used as boundary entities for machining, for example. When generating auto-stock, the fit around the part geometry is more consistent.

Increased usability
through various new options, including ability to disable auto-regeneration for faster processing, more user-friendly specification of part units and output tolerance.

Edgecam Versione 9.5 - Febbraio 2005

Support for Sandvik Coromant Wiper inserts for turning tools 
Achieve twice the feedrate or twice as good a surface finish.

Undercutting in Profiling cycle
Quick and easy undercut machining (using lollipop or t-slot cutters); useful in areas such as the aerospace and automotive industry.

3D curve support in Profiling cycle
Ideally suited for trimming, de-burring and de-flashing.

New Facemill operation
Building on new dialog format introduced in version 9, new Facemill operation with unique graphical interface helps speed up programming and increases usability.

Autodesk Inventor assembly support
Loads *.iam files directly into Edgecam. Edgecam Solid Machinist respects project paths and sub-assemblies and complies with Autodesk data management rules.

Improved IGES import
New options allow the user to clean and heal surfaces, convert BREP solids into surfaces and load surfaces as Parasolid bodies.

Edgecam Simulator enhancements
Improved collision detection and enhanced display tolerance for more lifelike rendering. Improved STL export optimised for in-process stock.

Edgecam Part Modeler 9.5 enhancements
Mouse controls for zooming, panning and window selection have been aligned with those in Edgecam. User interface changes such as display settings and left-hand browser window provide consistency with Edgecam. Educational and student edition now available.

Improved lathe setup and editing for advanced turning
allows the part to be transferred easily onto a different machine tool.

Updated tutorials and printed "Getting Started" guide
provide a simple and quick introduction to Edgecam.

Edgecam Versione 9 - Ottobre 2004

New user interface
Up-to-date "XP style" icons and toolbars and new customization features improve workflow and make Edgecam more intuitive and easy to use.

Browser enhancements
Provide easier navigation and editing (features include Autohide function, flagging instructions for which geometry has been deleted and grouping of instructions. )

Edgecam Strategy Manager
Easy to use automated method of creating knowledge based programming, now also available for the machining of pockets.

New Edgecam Solid Machinist for CATIA V5
loads part and assembly files from CATIA V5.

New Edgecam Solid Machinist for ACIS
loads native .sat and .sab files as solids directly into Edgecam.

Edgecam Solid Machinist
Enhanced Feature Finder for 2D, contour and 3D features. Option to specify single, nested or both types of pockets.

Automatic Tool Selector
provides optimum tool selection for feature machining.

Faster Roughing cycle
Adaptive feedrates optimise the toolpath by automatically recalculating feed rates. New Spiral strategy added to Roughing cycle.

Enhanced Profiling cycle
Enhanced cycle offers multi -pass option, additional option of selecting the centre of area for plunge/retract points, lace strategy for shallow areas and flat land detection.

Contact Angles
New option on Constant Cusp and Projection cycles.

Up/Down Milling in Parallel Lace cycle
Controls the cut direction relative to the angle of the surface.

New Operations
New Roughing, Profiling, Flat Land Finishing and Chamfer operations with integrated videos and images provide novice and educational users with simple and quick introduction to Edgecam and increase usability.

New DWG loader
Loads DWG and DXF files from AutoCAD 2004/2005.

Edgecam Part Modeler 
Version 9 now uses the Edgecam security key. Additional threading added to drill hole feature.

Edgecam Versione 8.75 - Maggio 2004

Scheduled security key updates via the Internet
Ensures that customers are using the most up-to-date key files.

Interactive web-based support
Allows the customer to enter a Webex sessions that can be used to demonstrate Edgecam or allow the customer to show an issue he has in the software.

Helical arc output in Code Wizard templates
Milling and adaptive turning templates now support the output of helical arcs generated in the Roughing cycle.

Enhanced Create Stock/Fixture command 
Automatically places the geometry onto a Stock or Fixture layer and offers options for setting colour and style. In addition, the modifiers are now modal.

Spindle docking status in Time Line
Improved ease of use through additional display options.

File Preview
Thumbnail images of parts can now be viewed when using the Insert Part and Insert Component commands. In addition, the file preview capability in the File Open dialog has been expanded to include SolidWorks, Solid Edge and Autodesk Inventor part files.

Edgecam Versione 8.5 - Febbraio 2004

New Profiling Cycle 
New cycle for 2D geometry, surfaces and solids, offering integrated cutter compensation, advanced start and end positioning controls, full set of corner rounding strategies, and helical profiling.

Enhanced Roughing Cycle
New option inserts trochoidal moves where required, but only if possible. Adaptive rest roughing allows the user to rest machine any roughing toolpath on the same CPL and pick the toolpath to rest rough directly from the model.

Flat Land Finishing Enhancements
Cycle allows the user to machine open areas from the outer edge inwards and supports rest machining.

Check Surfaces
New option in the Parallel Lace and Profiling cycle identifies surfaces or face features to be excluded from cutting.

Advanced Turning Code Wizard templates
Support for sub-spindle and B axis lathe configurations. New adaptive templates.

Edgecam ToolStore
Less input required within the cycle dialog as cutting parameters relating to a specific tool can be stored with the tool rather than the cycle.

Edgecam Simulator 
Automatically apply user defined display settings. All display settings now modal.

Edgecam Part Modeler 2.5
New version available.

 

Edgecam Versione 8 - Ottobre 2003

Turning
now supports sub-spindle lathes and B axis milling within the turned environment.

Improved Parallel Lace cycle 
New option prevents the tool from rolling over the edge of a pocket or boss.

New time line
Allows the user to easily evaluate toolpaths.

Instruction browser
Improved layout and technology for easier editing of toolpaths.

Edgecam Simulator
Improved control of fixture movement allows for more of the machine tool to be visualised during the simulation.

Edgecam Solid Machinist 
New option to automatically create feature caps.

 

Edgecam Versione 7.75 - Maggio 2003

 

Sandvik CoroGuide
Link now provided within Edgecam ToolStore to the Sandvik CoroGuide tooling guide

Edgecam Solid Machinist
Improved feedback of information during model update.

Edgecam Simulator
has been enhanced to support multiple sequences.

 

Edgecam Versione 7.5 - Gennaio 2003

Improved Parallel Lace cycle
Exclude Flat Areas and Perpendicular Lace options added. Use in conjunction with Flat Land Finishing, released at version 6.75 to provide improved surface finish and reduced cycle time.

Pencil Milling
now offers multiple pass option and supoort for Granite and STL models

Rest Finishing 
New Pencil Trace option to machine a final pass along the centre line of the machined area.

Interface to 3D Motion controllers
Allows user to use both hands to drive the computer, which speeds up the programming process.

File preview
Thumbnail images of part can be viewed within the File Open dialogue and Explorer window to provide easy identification of part.

Feedback window 
Information can now be displayed within a dockable dialogue window and allows the information to be copied and pasted to other dialogues.

Edgecam Strategy Manager 
Now includes template file, print option for strategies and ability to add run-time questions to nodes.

Edgecam Simulator New All metallic display option available.